La coppia azzurra conquista una medaglia d’oro insperata ai Mondiali di nuoto di Budapest nel sincronizzato

Giorgio Minisini e Manila Flamini sul tetto del mondo. La coppia azzurra sale sul gradino più alto del podio nella rassegna iridata a Budapest. Nelle acque del Varoliget Park, i due atleti compiono un’impresa incredibile, al termine di una gara pressoché perfetta.

Due minuti circa per esprimere il meglio: la coppia laziale colpisce tutti con ritmi incredibili ed una sincronia perfetta: 90.2879 il punteggio totale, con 27.2000 di esecuzione, 27.4000 di impressione artistica e 35.6979 di elementi.

L’inizio della gara è con la coppia canadese, che non supera gli 82.3413. In vasca anche Bill May, campione uscente, con un partner diversa. Il punteggio è troppo basso per riconquistare l’oro. Poi la Spagna e successivamente il Giappone, ma entrambe non brillano. Poi in vasca Italia e Russia, che si giocano il titolo.

Il tema è attuale: "A scream from Lampedusa", curato da Michele Braga con la coreografia di Anastasija Ermakova. Un tema che conquista tutti e che esalta gli azzurri: impatto, emozione, ovazione. L’apoteosi convince anche i giudici: è medaglia d’oro.

"Col fatto che muoio, io l'inizio lo faccio tutto ad occhi chiusi e l'unico contatto con l'esterno sono i suoni. Quando ho sentito l'ovazione del pubblico mi sono venuti i brividi": sono queste le parole dell’azzurra neo campionessa del mondo.

Le fa eco Minisini: “Ci emozioniamo anche noi a farlo e riuscire a trasmettere il nostro messaggio è la cosa più bella che possiamo desiderare". Un’emozione unica, una medaglia che ha un sapore dolce, incredibile. E tutta meritata per la coppia azzurra.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!