Il serbo ha parlato del sorteggio che lo ha accoppiato allo spagnolo al primo turno

Non è stato un sorteggio particolarmente benevolo per Novak Djokovic, che al primo turno degli Australian Open se la vedrà con Fernando Verdasco.

Proprio il serbo ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla gara che si aspetta, e che ricordiamo sarà disputata lunedì: “Spero di non dover salvare match point come successo a Doha la settimana scorsa - ha dichiarato Djokovic -. Verdasco è un giocatore completo su qualunque superficie e, se in giornata buona, può battere chiunque. L’anno scorso ad esempio ha battuto Nadal in cinque set. Senza dubbio mi aspetto una gara difficile. Ha già giocato molte volte sul centrale, non credo sarà influenza da questo”.

Un commento generale sullo Slam: “Vedo molti giocatori carichi, e che hanno caricato le pile in vista di questo torneo. Avere uno Slam a inizio stagione è ottimo per la motivazione. Io amo giocare sul cemento, e soprattutto la sera quando il campo è più lento”.