Il capitano del Real è stato oggetto di insulti da parte della tifoseria del Siviglia, sua ex squadra

La sfida di Copa del Rey tra Siviglia e Real Madrid non è ancora finita.


Le due squadre si sono sfidate già due volte e domenica si sfideranno ancora, stavolta in campionato nel posticipo di domenica. Il club andaluso, però, ha voluto denunciare il calciatore del Real, Sergio Ramos, per aver infranto il codice disciplinare nel corso del match andato in scena l’altro ieri.

Nel caso specifico il difensore, grande ex del Siviglia mai perdonato dalla tifoseria, è stato oggetto di insulti provenienti dagli spalti. Sergio Ramos alla fine ha risposto a questi insulti con dei gestacci rivolti proprio ai tifosi dopo aver segnato un gol. Ed è proprio questa l’infrazione denunciata dal club attraverso una nota ufficiale. 

Nello stesso comunicato, comunque, il Siviglia ha riservato un’ammonizione anche agli stessi supporter, chiedendo loro di cessare subito gli insulti al capitano merengues.