Ultima gara della prima giornata di Confederations Cup tra Australia e Germania, valida per la fase a gironi

La Germania porta a casa la prima vittoria nella competizione, battendo con qualche sofferenza di troppo Australia nella prima gara di Confederations Cup.

La sfida si sblocca alla prima vera occasione da gol, dopo appena cinque minuti di gioco, con il vantaggio della Germania. Brandt sfonda sul lato destro del campo, appoggiando arretrato a centro area, dove Stindl può battere comodamente a rete con il destro, libero dalla marcatura. Tedeschi avanti, dunque, contro un’Australia inerme. La reazione avversaria non arriva ed è sempre la Germania a fare la partita. Al 15’ occasione per il possibile 2-0 con Goretzka: Arriva più in alto di tutti sul cross scodellato da Draxler su punizione. Il suo colpo di testa però non inquadra la porta di Ryan.

Al 21’ ancora un’occasione per la Germania, Brandt viene lanciato a tutta velocità da Goretzka. Il 20 scivola inizialmente, riuscendo però a rialzarsi e saltare Behich, prima di rientrare sul mancino e calciare forte in porta. Ryan salva in tuffo sul primo palo. Al 23’ ancora pericolosi i tedeschi. Rudy libera Wagner in area da solo lanciandolo sul filo del fuorigioco. Stop e mancino ad incrociare, che però si perde fuori di pochissimo.

La gara sembra a senso unico, ma al 41’ arriva il pareggio dell’Australia firmato da Rogic, che parte palla al piede e calcia di mancino colpendo Mustafi. Il pallone gli torna per una nuova conclusione mancina, che trova Leno impreparato: palla sotto le braccia e pareggio australiano. Arriva subito il 2-1 tedesco, però, firmato Draxler. Il calciatore trasforma un calcio di rigore assegnato per fallo di Luongo su Goretzka. Si va dunque a riposo con la Germania avanti 2-1.

In avvio di ripresa è arrivato anche il tris, firmato da GoretzkaBel servizio filtrante mancino di Kimmich, che ha liberato Goretzka, perso da Mooy. Degenek non riesce a chiuderlo e il centrocampista tedesco batte in rete con il mancino da distanza ravvicinata. Sembra finita, ma poco dopo arriva il 3-2 dell’Australia. Dopo il ricorso alla VAR, la rete viene convalidata. Ancora male Leno: dopo la punizione di Mooy ribattuta è Rogic a tentare con il mancino al volo. Leno si lascia scappare una sfera apparentemente innocua, permettendo a Juric il tap-in ravvicinato. Intanto fuori Wagner, dentro Werner. A questo punto l’Australia cerca il colpo del clamoroso pareggio, che però non arriva. Finisce 3-2 per la Germania.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Ecco perché:

1 Bonus e offerte sulle multiple migliori (70%)

2 Bet365 offre tanti incontri di calcio e tantissimi eventi sportivi in streaming

Cosa c'e' di meglio se piazzi una scommessa e puoi vedere l'evento sulla quale l'hai piazzata? 

Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di oggi e degli eventi sportivi in streaming

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!



Tieniti aggiornato sulla FIFA Confederations Cup 2017