Prestazione da dimenticare per la Nazionale di Cabrini al debutto europeo: beffata nel finale da una rete non convalidata dall'arbitro

Non poteva iniziare nel modo peggiore l'Europeo di calcio femminile per l'Italia. Le ragazze di Antonio Cabrini vengono beffate al debutto dalla Russia che al termine dei 90 minuti ha avuto la meglio 2-1.

Ci si attendeva un risultato diverso all'esordio assoluto all'interno di Euro 2017. Così non è stato per la Nazionale femminile di calcio. L'ottimismo pre-partita è stato spazzato via dalle giocatrici russe, capaci di gelare sul nascere le ambizioni della squadra allenata da Cabrini. Un 1-2 inaspettato quello maturato a Rotterdam, contro l'outsider del Gruppo B dove l'Italia gareggia insieme a Svezia e Germania. Risultato che complica parecchio la vita di Melania Gabbiadini e compagne nel prosieguo all'interno della manifestazione in programma nei Paesi Bassi. 

LA PARTITA - La gara dell'Italdonne si mette in salita sin dall'inizio. La prima occasione in assoluto della Russia viene trasformata subito in rete da Elena Danilova al 9' di gioco, grazie ad un'ingenuità delle azzurre che regalano palla malamente sulla trequarti. Il raddoppio non tarda ad arrivare, questa volta da calcio d'angolo con il colpo di testa della Morozova ad aumentare il passivo. L'Italia ci prova con il suo pezzo forte, il gioco dalle fasce, non riuscendo però a gonfiare la rete.

Nel secondo tempo il canovaccio non sembra cambiare. Le russe riescono a mantenere il pallino del gioco per gran parte della frazione, sfruttando la fisicità e le parate di Tatyana Shcherbak davvero in giornata. Nel finale però la gara si infiamma a sorpresa: quando tutto sembrava finito Mauro accorcia le distanze al minuto 88' riaccendendo la speranza. Le ragazze di Cabrini ci credono e riescono a pareggiare i conti poco dopo con Elisa Bartoli, ma la rete è però annullata per fuorigioco. Un'ultima clamorosa chance arriva per le azzurre ancora con la Bartoli, che colpisce la traversa con la palla che non varca la linea per un nonnulla.

Finisce così amaramente per l'Italia, che ci ha comunque messo il cuore nel tentativo di portare a casa almeno il pari nonostante gli errori della prima frazione. Adesso toccherà fare il miracolo con le pluricampionesse tedesche, mentre nell'ultima gara ci saranno le svedesi.

TABELLINO ITALIA-RUSSIA 1-2

Italia (4-4-2): Marchitelli; Gama (27′ Tucceri Cimini), Salvai, Linari, Bartoli; Guagni (70′ Bonansea), Stracchi, Giugliano, Carissimi (61′ Girelli); Mauro, Gabbiadini. A disp.: Giuliani, Schroffenegger, Iannella, Rosucci, Fusetti, Di Criscio, Sabatino, Galli, Cernoia. All.: Antonio Cabrini

Russia (4-3-3): Shcherbak; Ziyastinova, Makarenko, Kozhnikova, Solodkaya; Morozova, Smirnova, Cholovyaga (59′ Pantyukhina); Sochneva (90′ Kiskonen), Chernomyrdina, Danilova (75′ Karpova). A disp.: Belyaeva, Grichenko, Sheykina, Shkoda, Pozdeeva, Belomyttseva, Gasanova, Fedorova, Morozova. All.: Elena Fomina

Arbitro: Jana Adámková (Repubblica Ceca)

Marcatrici: 9′ Danilova (R), 26′ Morozova (R), 89′ Mauro (I)

Note-Ammonite: Linari, Bartoli (I), Shcherbak (R)


TUTTE LE NEWS DEL CALCIOMERCATO ESTIVO 2017      

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!