Cristiano Ronaldo è il primo calciatore a raggiungere i 100 gol in competizioni UEFA per club, dopo la doppietta al Bayern Monaco

Cristiano Ronaldo è diventato il primo calciatore a raggiungere lo storico traguardo di 100 gol messi a segno in tutte le competizioni UEFA per club.

Per raggiungere questo incredibile dato, Cristiano Ronaldo ci ha impiegato quasi 12 anni. L'attaccante portoghese ha infatti segnato il primo gol europeo nel successo per 3-0 del Manchester United contro il Debrecen 9 agosto 2005. Undici anni e otto mesi più tardi è arrivato a quota 100 grazie alla doppietta in casa del Bayern Monaco di Carlo Ancelotti.

Ma è dal 2006-07 che è partita la marcia inarrestabile del portoghese che lo ha portato al record di 100 gol, con picchi di rendimento in doppia cifra fra il 2011-12 e la stagione scorsa. In totale, nel corso della sua carriera, CR7 ha segnato 97 gol in Champions League, 1 nelle qualificazioni e 2 in Supercoppa Uefa.

La UEFA ha voluto celebrare Cristiano Ronaldo con un post su twitter  e fargli subito i complimenti dopo l'ennesima prestazione monstre messa in scena all'Allianz Arena di Monaco di Baviera.

Ronaldo era arrivato a 50 reti  nell'aprile del 2013 con una doppietta contro il Galatasaray. Per i primi 50 ha avuto bisogno di 96 partite, per i secondi 50 ha avuto bisogno di appena 47 partite.

In questa edizione della Champions League sono ancora "solo" 4 i gol messi a segno, col numero 7 che ha messo fine ad un digiuno che durava da 659 minuti.

Più gol in competizioni UEFA per club (*in attività), ecco la classifica ALL-TIME:

100 – Cristiano Ronaldo* (143 partite)
97 – Lionel Messi* (118)
76 – Raúl González (158)
70 – Filippo Inzaghi (114)
67 – Andriy Shevchenko (142)
62 – Ruud van Nistelrooy (92)
61 – Gerd Müller (69)
59 – Thierry Henry (140)
59 – Henrik Larsson (108)
56 – Zlatan Ibrahimović* (136)
54 – Eusébio (70)
53 – Alessandro Del Piero (129)
51 – Karim Benzema* (93)
50 – Didier Drogba (102)
50 – Klass-Jan Huntelaar* (82)

RESTA INFORMATO SULLA CHAMPIONS LEAGUE 2016-2017