Il Parma ottiene la seconda promozione consecutiva, tornando in Serie B. Allo stadio Franchi di Firenze l'Alessandria è costretta a cedere

Il Parma non manca l'appuntamento più importante, centrando la promozione in Serie B dopo aver battuto per 2-0 l'Alessandria nella finale playoff di Lega Pro. A decidere il match del Franchi di Firenze le reti di Scavone prima e Nocciolini poi.

Grande ancora una volta la delusione in casa Alessandria, col rammarico reso ancor più forte dopo una stagione condotta sempre in vetta al Girone A e poi chiusa dietro alla Cremonese.

LA PARTITA - Formazioni con poche sorprese: il Parma recupera Scozzarella in mezzo al campo, mentre nel 4-3-3 c'è spazio per Baraye e Nocciolini ai lati di Calaiò. L'Alessandria propone Barlocco al posto di Manfrin sull'out di sinistra e sostituisce lo squalificato Bocalon con Fischnaller in avanti, con Gonzalez ovviamente punta di diamante.

Il match inizia su ritmi non elevatissimi anche per il gran caldo, con due squadra molto attente. Dopo un pericolo creato dall'Alessandria con Gonzalez che sbaglia il passaggio finale per Fischnaller (errore evidente in precedenza di Lucarelli sulla pressione dell'argentino), il Parma passa in vantaggio all'11': Calaiò lascia sul posto Gozzi sulla linea di fondo e mette in mezzo un comodo lob per l'accorrente Scavone che di testa, da due passi, trafigge Vannucchi. I piemontesi accusano il colpo e al 19' il Parma sfiora il raddoppio, ma Calaiò davanti a Vannucchi conclude troppo centralmente favorendo la parata del portiere dei grigi. Insomma un primo tempo in cui il Parma gioca meglio, gestendo bene il vantaggio.

Nella ripresa l'Alessandria parte a spron battuto e comincia ad attaccare con grande forza. Il Parma dal canto suo gioca tutto chiuso nella propria metà campo, cercando di limitare al massimo i pericoli. Un atteggiamento che viene premiato, anche perché i ducali al minuto 67 trovano anche la rete del 2-0: azione prolungata e confusa, nata da un cross di Giorgino e da un tiro rimpallato di Scavone. Dopo una serie di batti e ribatti Vannucchi salva su Nocciolini ma la palla carambola ancora addosso al numero 9 finendo in rete. L'Alessandria inserisce in campo anche Evacuo, ma al di là di qualche piccolo pericolo, Frattali rischia poco. La squadra di Pillon finisce anche in dieci, col rosso diretto sventolato a Gozzi al 93'.

A fare festa è il Parma, con la società emiliana che va a far compagnia a Venezia, Cremonese e Foggia promosse in Serie B dopo aver vinto i tre gironi di appartenenza di Lega Pro.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Ecco perché:

1 Bonus e offerte sulle multiple migliori (70%)

2 Bet365 offre tanti incontri di calcio e tantissimi eventi sportivi in streaming

Cosa c'e' di meglio se piazzi una scommessa e puoi vedere l'evento sulla quale l'hai piazzata? 

Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di oggi e degli eventi sportivi in streaming

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!