Donato Di Campli torna a parlare del futuro del suo assistito, facendo trapelare una certa insoddisfazione per l'esperienza al PSG

Torma a parlare Donato Di Campli, agente di Marco Verratti, del futuro del suo assistito.


Lo fa in un intervento ai microfoni di Rai Sport: ”Che cosa succede a Verratti? È tranquillo e va lasciato tranquillo, gioca nel PSG e deve affrontare Champions e campionato. Il rapporto con Unai Emery non è mai stato un problema, c’è stato solo un misunderstanding ma il rapporto è buono. Poi si sa che Marco è un giocatore sognato da tutti, ma chi lo vuole deve parlare col Psg, un club che vuole tenerlo ed è una bottega carissima, in una città che lo ama".

La chiosa di Di Campli è però significativa: "Verratti ha un contratto fino al 2021 e vuole rispettarlo, ma vuole vincere. Se non potrà farlo al Psg, lo farà altrove". Segnale eloquente del fatto che nessuna porta per il centrocampista è chiusa a priori. E le pretendenti sicuramente non mancheranno. Sul giocatore ci sono da tempo Inter e Juventus.