Nel secondo e ultimo giorno di riposo al Tour de France, hanno preso la parola in conferenza stampa il 1° e 2° della classifica generale

Secondo e ultimo giorno di riposo al Tour de France, prima delle 6 tappe finali che decideranno chi arriverà con la maglia gialla a Parigi domenica 23 luglio.

Al momento chi guida la classifica generale è Chris Froome. Il corridore del Team Sky sta dimostrando di essere ancora una volta il più forte in terra transalpina, anche se le distanze dalla concorrenza resta molto ma molto esiguo. In conferenza stampa, il ciclista britannico ha dichiarato:

"Ogni rivale rappresenta un pericolo diverso. Non mi sorprende che ci siano differenze cosi' ridotte. Se ricordate, a Dusseldorf, ero stato chiaro: questa e' la piu' grande sfida della mia carriera. I rivali? Aru ha vinto il primo arrivo in salita, ha pagato qualcosa a Rodez ma nella terza settimana di un grande giro e' sempre andato forte. Anche per Bardet e' cosi' e in piu' ha una squadra forte che lo sostiene. Mi hanno messo sotto pressione anche ieri. Uran invece continua a pedalare sotto traccia ma in vista della crono e' l'elemento piu' pericoloso".

Froome, in classifica generale, ha 18" di vantaggio su Fabio Aru (Astana), a seguire il francese Romain Bardet (AG2R La Mondiale), terzo a 23", e il colombiano Rigoberto Uran (Cannondale Drapac), quarto a 29". Per Froome però ciò che conta è la propria condizione: "Io sto sempre meglio, ho avuto una brutta giornata sui Pirenei e questo potrebbe capitare anche sulle Alpi. Ma io sto bene, lo ripeto, e penso di poter dare il meglio in questa terza e ultima settimana di Tour".

Al secondo posto della generale c'è Aru, col corridore sardo dell'Astana che non ha perso le speranze di tirare un brutto "scherzo" a Froome. Anche se resta il podio l'obiettivo principale:

"Penso che Froome, visto che ha vinto già per tre volte il Tour de France sia il favorito e possegga l'esperienza per vincere anche quest'anno. E' in vetta alla classifica generale, ha dalla sua anche una migliore predisposizione alla crono di Marsiglia e inoltre dispone di una squadra molto forte.

Obiettibo podio? Bardet è arrivato secondo l'anno scorso, è un avversario molto pericoloso, anche per il suo modo di attaccare, e lo stesso vale per Uran."

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!