L'arrivo in salita in quel di Quriyat ha premiato il danese Sorensen, al comando della generale sempre il belga Hermans

Soren Andersen ha vinto la terza tappa del Tour of Oman 2017, portando a casa il successo in volata in un arrivo in salita.

Il danese della Sunweb ha regolato Alberto Rui Costa (UAE Abu Dhabi) e il belga Ben Hermans (BMC), leader della classifica generale. Laurens De Plus (QuickStep-Floors) è arrivato quarto precedendo Jakob Fuglsang (Astana) e David De La Cruz (QuickStep-Floors).

Una tappa con tanti tentativi di fuga ma sempre vanificati dal gruppo. I tre, che alla fine si son giocati la vittoria, hanno preso qualche metro di vantaggio nell'ultima asperità, sfruttando una rapida ascesa. Qualche intoppo per il nostro Fabio Aru, il quale ha perso quattro secondi sui migliori arrivando nono.

Con questa vittoria Hermans balza in testa alla classifica generale con 4” su Rui Costa e 6” su Fuglsang, mentre il nostro Fabio Aru è a 25 secondi di ritardo dal leader.