La 14a tappa del Giro d'Italia 2017 è partita da Castellania con arrivo al Santuario di Oropa dopo aver percorso 131 km

Vincitore, ordine di arrivo e classifica generale 14a tappa Castellania-Oropa | Giro d'Italia 20 maggio 2017

La quattordicesima tappa del Giro d'Italia 2017 è partita daCastellania con arrivo al Santuario di Oropa previsto dopo aver percorso 131 km.

LIVE IN AGGIORNAMENTO DALLE 14:30

17:01 - RIEPILOGO - Dumoulin ha vinto la tappa davanti a Zakarin e Landa, Quintana è stato staccato nel finale e ha pagato 13″ all’olandese (23″ contando gli abbuoni). Pinot a 34″, Nibali a 42″.

Classifica Generale dopo la 14a tappa: 1. Dumoulin 59h 13' 17", 2. Quintana a 2'47", 3. Pinot a 3'25", 4. Nibali a 3'40", 5. Zakarin a 4'24", 6. Mollema a 4'32", 7. Kangert a 4'55", 8. Pozzovivo a 4'59", 9. Jungels a 5'28", 10. Amador a 5'36".

16:59 - Incredibile Tom Dumoulin! Uno schiacciasassi l'olandese che non si accontenta e va a vincere staccando tutti. Al secondo posto Zakarin, terzo Landa, quarto Quintana.

16.57 - Azione annullata di Quintana, la maglia rosa non molla e ricuce lo strappo. Nibali insegue a 8 secondi il gruppetto di teta formato da Quintana, Dumoulin, Zakarin e Landa. A 30" il gruppo comprendente Pinot.

16:52 - Grandissimo Tom Dumoulin che con un buon ritmo tiene a sei secondi di distanza Quintana che non sembra avere la forza di poter guadagnare troppo. Si stacca invece Vincenzo Nibali, anche oggi in difficoltà.

16:48 - La situazione ai meno 4km: Quintana in testa, inseguono Dumoulin, Nibali, Landa e Zakarin. Una 60ina di metri il vantaggio del colombiano che continua a rilanciare.

16:45 - Si scalda l'ascesa sull'Oropa. Grande azione di Domenica Pozzovivo, l'unico a rispondere è Nairo Quintana che prende e se ne va. Si staccano Nibali, Mollema, Jungels e Pinot.

16:37 - Primo affondo ad opera di Diego Rosa con 10 secondi di vantaggio sul gruppo. Il corridore del Team Sky si è avantaggiato appena è iniziata la salita, ma la Movistar fa un grande ritmo con il gruppo composto da 35 unità. Mancano 7km all'arrivo.

16:32 - Fuga neutralizzata e inizio della salita ai meno 11km dall'arrivo. E' la Trek Segafredo a forzare il ritmo davanti al Gruppo, assieme alla Bahrein Merida di Vincenzo Nibali.

16:10 - Siamo ai meno 28 km dal traguardo, quindi a 17 dall'inizio della salita verso il Santuario di Oropa. Ormai fuga agli sgoccioli, il gruppo della maglia rosa Tom Dumoulin ha ridotto a soli 36" lo svantaggio.

15:55 - Situazione stabile in gruppo, che tiene il distacco sotto controllo. Lagutin (Gazprom-Rusvelo), Martinez (Wilier-Selle Italia) e Berhane (Dimension Data) hannoun vantaggio di 1'10".

15:35 - Mancano solo 52 km all'arrivo e nell'abitato di Vercelli i tre fuggitivi hanno un vantaggio di 1'40" sul gruppo maglia rosa. Una fuga destinata a finire in breve tempo-

15:10 - Il vantaggio dei tre battistrada è leggermente aumentato, adesso a 2'15", ma per il gruppo non ci saranno problemi a riprendere la fuga. Solo tre uomini in testa non possono certo destare preoccupazione in ottica vittoria di tappa sul traguardo di Oropa. Mancano 71 km all'arrivo.

14:50 - E' la Fdj a fare il ritmo in testa al gruppo, con la squadra di Pinot che ha stabilizzato il divario. Ora 1’40” il vantaggio dei tre fuggitivi, anche se Movistar e Bahrein Merida iniziano a riorganizzarsi.

14:35 - Si è partiti subito a ritmi velocissimi, con una media di 54 orari.
Sergey Lagutin (Gazprom-Rusvelo), Daniel Martinez (Wilier-Selle Italia) e Natnael Berhane (Dimension Data) hanno già un minuto di vantaggio sul gruppo. E' dunque partita la prima fuga di giornata.

PRESENTAZIONE TAPPA - La quattordicesima tappa del Giro d'Italia sarà una frazione molto corta, con i 131 km previsti che collegheranno la città di Castellania per arrivare in cima al Santuario di Oropa. Dopo la tredicesisma tappa, chiusasi con la vittoria del colombiano Fernando Gaviria (la classifica generale aggiornata), il Giro d’Italia riparte con una tappa molto attesa per gli uomini di classifica.

Partenza da Castellania con la corsa che attraverserà la pianura vercellese e Vercelli: 120 km assolutamente veloci e pianeggianti che attraversano la Pianura Padana. Attraversata Biella iniziano gli ultimi 11 km tutti in salita fino al Santuario di Oropa, da quest'anno Montagna Pantani. Nell'abitato di Favaro si raggiungono le pendenze massime (attorno al 13%). La salita prosegue con numerose curve e con pendenze attorno al 9% fino all'arrivo su un  breve rettilineo.

Di seguito, anche la descrizione che lo stesso sito fa della tappa numero 14: "Tappa breve e molto intensa. Primi 120 km perfettamente pianeggianti per attraversare la pianura padana e giungere a Biella per la salita secca finale. Oropa è la Montagna Pantani a ricordo dell’impresa del 1999. Salita finale di 11.8 km con media oltre il 7% e punte a metà salita del 13%."

FAVORITI - Una tappa che avrà come ovvi protagonisti gli uomini di classifica. L'olandese Tom Dumoulin dovrà giocare in "difesa" per resistere agli assalti probabili della Movistar e di Quintana, ma anche della Bahrein Merida di Vincenzo Nibali. Occhio anche a Pinot e Mollema.

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport (calcio, basket, tennis e molti altri sport) in live streaming è Bet365.

Scopri il palinsesto adesso delle partite di oggi e degli eventi sportivi in diretta

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)


 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Ecco Come fare !

Le Info sul Giro d'Italia 2017