Una rete nei tempi supplementari dell'attaccante spagnolo, qualifica il Cesena agli ottavi di finale dove affronterà il Sassuolo

Piccola sorpresa nel primo match del quarto turno di Coppa Italia. Infatti il Cesena ha eliminato l'Empoli, superando per 2-1 i toscani ai tempi supplementari. Negli ottavi di finale i romagnoli affronteranno il Sassuolo.

LA PARTITA - I due allenatori come da previsioni danno ampio spazio alle seconde linee, nell'Empoli si vede dal primo minuto Alberto Gilardino. Dopo un primo tempo avarissimo di emozioni, con le due squadre molto imprecise e senza grandi idee, nella ripresa il match sale di tono.

E' il Cesena a passare in vantaggio al minuto 67 col neoentrato Panico: cross dalla linea di fondo di Vitale e ottimo colpo di testa dentro l'area piccola di Panico che al primo pallone della sua gara sblocca il risultato. Martusciello cambia qualcosa inserendo prima Krunic e poi Buchel. Proprio dai piedi di quest'ultimo al 79' parte l'azione del pareggio: pallone in profondità di Buchel, controllo di petto di Gilardino che resiste alla pressione di Rigione e con un pallonetto scavalca Agazzi.Match che si chiude sull'1-1 al 90', con un'occasione per parte, con Agazzi a rendersi protagonista di un grande intervento su Krunic all'88'.

Nei tempi supplementari, l'Empoli parte meglio ma è ancora una volta il Cesena a portarsi in vantaggio al minuto 101: Garritano vede l'ottimo movimento a centro area di Rodriguez, lo spagnolo controlla e piazza alla sinistra di Pelagotti. Il Cesena elimina l'Empoli e affronterà il Sassuolo nel prossimo turno.

COPPA ITALIA, TURNI E ACCOPPIAMENTI - DATE E ORARI DEL QUARTO TURNO