Figuraccia del Tottenham che perde 1-0 in casa del Gent. Ibrahimovic trascina lo United agli ottavi. Goleada del Rostov sullo Sparta Praga

Sono ben sette le vittorie esterne dell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League che sono andati in scena questa sera. 

All'Old Trafford i Red Devils ipotecano gli ottavi di finale vincendo 3-0 contro il St. Etienne. Nel derby dei fratelli Pogba il protagonista è stato Zlatan Ibrahimovic che ha realizzato una tripletta, la numero diciassette in carriera. L'altra squadra inglese impegnata quest'oggi ha invece deluso le aspettative. Il Tottenham di Pochettino gioca male e viene punito dopo l'ora di gioco dalla rete di Perbet. Tutto in salita per gli Spurs che dovranno ribaltare il risultato nella gara di ritorno. Nelle altre gare stupisce il ko dello Zenit in casa dell'AnderlechtAcheampong autore della doppietta che ha steso la squadra di Lucescu. Vittoria per le altre due squadre russe: il Krasnodar ha battuto il Fenerbahce per 1-0, mentre il Rostov ha inflitto una pesante sconfitta allo Sparta Praga per 4-0. Buona la prestazione dello Schalke 04 che ha vinto in casa del Paok per 3-0. Tutto ancora da decidersi per Athletic Bilbao che ha vinto 3-2 contro l'Apoel Nicosia, per l'Olympiacos che ha pareggiato 0-0 contro l'Osmanlispor e per l'Ajax che recrimina un gol fantasma nello 0-0 in casa del Legia Varsavia.