I consigli su chi schierare al Fantacalcio in questa 31esima giornata di Serie A. Analizziamo le scelte partita per partita

Fantacalcio, i consigli per la 31a giornata di Serie A

La 31 giornata di Serie A è ormai alle porte e per i fantallenatori è tempo di pensare al prossimo 11 titolare da schierare.

Analizziamo quindi le dieci partite di questa 31a giornata di campionato con i consigli su chi schierare e chi evitare.

EMPOLI-PESCARAsabato ore 15:00

Una sfida salvezza in piena regola quella che andrà in scena al Carlo Castellani. I toscani con una vittoria chiuderebbero molto probabilmente il discorso, mentre gli abruzzesi non hanno altra strada se non quella dei tre punti. Subito da segnalare come non ci siano squalificati nelle due squadre. Nell'Empoli c'è Krunic in dubbio, nel Pescara sempre out Gilardino e Coda.

Con due difese non certamente granitiche, bisogna puntare sugli attaccanti. Nell'Empoli scegliamo sicuramente El Kaddouri e Maccarone, nel Pescara occhio a Caprari e Benali che potrebbero risultare decisivi. Da evitare sicuramente Bizzarri e Skorupski.

ATALANTA-SASSUOLO sabato ore 18.00

Due squadre che promettono di regalare spettacolo. Ma una sola spinta da grandi motivazioni: l'Atalanta ha bisogno dei tre punti contro il Sassuolo per continuare a cullare il sogno qualificazione all'Europa League. Tra i padroni di casa squalificato Kessié, out anche D'Alessandro con ogni probabilità. Nel Sassuolo fuori Biondini, Gazzola e Magnanelli.

Tra i consigli su chi schierare, puntate senza indugi sul Papu Gomez, che si sta rivelando il miglior centrocampista di questa stagione. Sempre in casa Atalanta non male puntare anche su Caldara e Kurtic. Sul fronte opposto, Defrel e Berardi sono in ripresa, ma anche Duncan potrebbe regalare soddisfazioni.

JUVENTUS-CHIEVOsabato ore 20.45

La Juventus riceve il Chievo allo Stadium, ma il pensiero sarà inevitabilmente rivolto alla sfida Champions contro il Barcellona. Una sfida che condizionerà inevitabilmente le scelte di formazione del tecnico toscano. A finire in panchina nel match contro il Chievo potrebbe essere Leonardo Bonucci, al suo posto dovrebbe giocare ancora Benatia.

Fuori anche Mandzukic che difficilmente sarà schierato. A centrocampo dovrebber rivedersi anche Marchisio dal primo minuto. Nella Juventus puntare su Higuain e Cuadrado, nel Chievo (privo di Gamberini e Rigoni) chi potrebbe fare una buona figura è Castro.

SAMPDORIA-FIORENTINAdomenica ore 12:30

Gli uomini di Giampaolo arrivano al match in grandissima fiducia dopo la vittoria sull'Inter di San Siro, ma affrontano una Fiorentina nuovamente motivata da una possibili qualificazione in Europa League e reduce da tre vittorie consecutive. Sampdoria senza Sala, Muriel e con Djurjcic a rischio per una botta al piede. Fiorentina senza Vecino e Bernardeschi.

Partita che si preannuncia molto equilibrata: nella Sampdoria puntare su Silvestre in grande forma, ma ovviamente anche su Patrik Schick che partirà ancora titolare. Nella Fiorentina possono far bene Chiesa e Ilicic.

BOLOGNA-ROMAdomenica ore 15

La Roma deve cancellare l'eliminazione dalla Coppa Italia subita per mano della Lazio. Dal canto suo il Bologna, con una salvezza già in tasca, mira a regalare una soddisfazione ai propri tifosi. Nel Bologna out Helander, mentre sono in dubbio sia Destro che Masina. Nella Roma da valutare De Rossi, out il solo Florenzi.

Per un match in cui la Roma parte favorita, non si può che puntare sul trio offensivo che sarà come sempre formato da Salah e Nainggolan alle spalle di Dzeko. Nel Bologna puntiamo sullo svizzero Blerim Dzemaili sempre pericoloso in zona gol e su Verdi. Da evitare Mirante e Bruno Peres.

CROTONE-INTERdomenica ore 15

L'Inter torna in campo con la speranza di qualificarsi alla prossima Champions League quasi svanita del tutto dopo l'inatteso ko interno contro la Sampdoria. Per il Crotone, al contrario, la fiammella salvezza si è riaccesa dopo il successo per 2-1 sul campo del Chievo. Nel Crotone Davide Nicola può contare su tutta la rosa a propria disposizione. Nell'Inter quasi sicuramente Gagliardini non verrà rischiato, mentre anche Medel diffidato potrebbe essere lasciato in panchina in vista del Milan.

Sui consigli di formazione, nell'Inter puntare sugi attaccanti: Mauro Icardi e Ivan Perisic dovrebbero avere molte chance di andare a segno, ed anche Handanovic potrebbe tenere inviolata la porta. Sul fronte Crotone evitare di schierare Cordaz, mentre Falcinelli da scegliere per la propria combattività.

CAGLIARI-TORINO domenica ore 15

Gara davvero difficile da pronosticare. Il Cagliari arriva dal successo per 3-1 di Palermo, il Torino dal 2-2 interno contro l'Udinese. Un match che per la classifica non ha tanto da dire, ma che potrebbe servire ai due bomber, Borriello e Belotti, per aumentare il proprio bottino nella classifica marcatori. Nel Cagliari sono out Barella, Dessena e Melchiorri. Nel Torino fuori Rossettini squalificato e Obi infortunato.

Come già sopra anticipato, è scontato puntare su Marco Borriello nel Cagliari e su Andrea Belotti nel Torino. Come scelte alternative, ci piace puntare su Isla e Joao Pedro tra i sardi, su Baselli e Zappacosta fra i granata.

MILAN-PALERMO domenica ore 15

Il Milan arriva dalla mezza delusione di Pescara, forse anche delusione e basta dopo l'1-1 dell'Adriatico. Per i rossoneri la sfida col Palermo è da vincere senza se e senza ma, mentre per i rosanero la salvezza sembra ormai irraggiungibile dopo aver anche perso contro il Cagliari. Nel Milan fuori Abate, Bertolacci e Bonaventura, ma occhio anche ai diffidati De Sciglio, Ocampos, Pasalic, Sosa in vista del derby. Nel Palermo sono out gli squalificati Diamanti e Gazzi.

Per questo match puntiamo dritti sulla voglia di riscatto di Carlos Bacca, il quale potrebbe andare a segno anche più di una volta, e sullo spagnolo Deulofeu vera arma in più dei rossoneri in questo 2017. Nel Palermo andiamo sul solito noto Nestorovski, mentre meglio evitare Gonzalez in difesa.

UDINESE-GENOAdomenica ore 15

Partita che potrebbe segnare il futuro in panchina di Mandorlini al Genoa. L'Udinese non ha particolari obblighi di classifica, ma davanti ai propri tifosi non vorrà di certo deludere. Tra i friulani sarà assente uno degli uomini più in forma del momento: Jankto è stato fermato dal giudice sportivo, fuori anche Fofana per infortunio. Nel Genoa non ci sarà Pinilla, squalificato addirittura per cinque giornate.

Per quanto riguarda la squadra di Gigi Delneri, puntiamo su Duvan Zapata e sul croato Perica che stanno dimostrando un ottimo affiatamento. Più difficile trovare qualcuno del Genoa in forma, ma puntiamo sull'esperienza e il carisma di Burdisso.

LAZIO-NAPOLIdomenica ore 20.45

Chiudiamo la nostra rassegna con il big match delle ore 20.45 tra Lazio e Napoli. Le due squadre sono distanziate da soli 4 punti, il che "obbliga" la formazione di Simone Inzaghi a cercare con più insistenza la vittoria per riaprire il discorso Champions. Per il Napoli il compito invece di respingere l'attacco capitolino. Nella Lazio due pesanti dubbi per Inzaghi, con le condizioni di Biglia e De Vrij da valutare. Nel Napoli solo Tonelli sarà l'unico indisponibile.

Match carico di tensioni all'Olimpico, meglio non puntare sui due portieri Strakosha e Reina. Ciro Immobile e Felipe Anderson da una parte, Lorenzo Insigne e Dries Mertens dall'altra: sono ovviamente loro i giocatori in grado di far saltare il banco.

Dove vedere Serie A, Serie B e alcuni campionati esteri (Liga, Bundesliga, Ligue 1 e altri ancora) in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare alcuni tra i maggiori campionati d'Europa in live streaming, tra cui i due massimi campionati italiani, ma anche lo spettacolo di Liga, Bundesliga e Ligue 1 è Bet365, scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)

Resta aggiornato sulla Serie A