I consigli su chi schierare al Fantacalcio in questa 33esima giornata di Serie A. Analizziamo le scelte partita per partita

Fantacalcio, i consigli per la 33a giornata di Serie A

Tornano gli appuntamenti con il massimo campionato italiano a seguito degli impegni europei di Champions ed Europa League. Per i fantallenatori è tempo di pensare al proprio 11 titolare da schierare in questo nuovo turno di Serie A, che si consumera tra sabato 22 e lunedì 24 aprile con ben dieci gare.

Analizziamo dunque le dieci partite di questa 32a giornata di campionato con i consigli su chi schierare e chi evitare.

ATALANTA - BOLOGNA sabato ore 18:00

Allo Stadio Atleti azzurri d'Italia Atalanta e Bologna apriranno le danze nel primo anticipo del pomeriggio. Sfida importantissima in chiave europea per i padroni di casa, che dopo due pari consecutivi cercano una vittoria che permetterebbe di continuare a credere nell'Europa. Di fronte i felsinei, reduci da un periodo un po' opaco complice anche la salvezza ormai raggiunta da tempo. Tutti a disposizione per Gasperini tranne Dramè e Zukanovic, con Spinazzola alle prese con un problema muscolare. Squalificato Pulgar, Donadoni perde Helander e il lungodegente Nagy per infortunio.

Chi schierare — Per la difesa appare difficile non puntare su un Conti in gran forma, ma anche Caldara è una sicurezza al centro della difesa. Kessie e Kurtic per il centrocampo, mentre in attacco il Papu Gomez potrebbe fare la differenza ancora una volta. Nel Bologna attenzione a Dzemaili e Verdi.

Chi evitare — Masiello e Toloi da una parte, Maietta e Destro dall'altra.

FIORENTINA - INTER ore 20:45

Il big match di questa giornata di campionato andrà in scena all'Artemio Franchi di Firenze con l'Inter ospite di una Fiorentina ormai priva di obiettivi di classifica dopo il tonfo casalingo nel derby toscano. I nerazzurri sono obbligati a vincere per lasciarsi alle spalle l'occasione sciupata con i cugini del Milan e continuare a sperare ancora in un piazzamento europeo. Brutte notizie per la Viola, costretta a rinunciare alla punta di diamante Kalinic squalificato, mentre in difesa si spera nella presenza di G.Rodriguez infortunato. Anche per l'Inter in dubbio Ansaldi, Miranda e Kondogbia per problemi fisici.

Chi schierare — Ritrovato il goal dopo diverse giornate, Mauro Icardi potrebbe fare bis a Firenze. Da schierare insieme a lui Perisic e Gagliardini, mentre in difesa puntiamo ancora su D'Ambrosio. Per la Fiorentina potrebbero rivelarsi preziosi Bernardeschi e Vecino in mezzo al campo.

Chi evitare — Sanchez e Olivera per la viola, mentre sconsigliamo Medel e Brozovic nel caso in cui il croato dovesse partire dal 1' a Firenze.

SASSUOLO - NAPOLI domenica ore 12:30

Il lunch match domenicale mette di fronte Sassuolo e Napoli al Mapei Stadium in un incontro che si preannuncia divertente. Il Sassuolo viene da una bella vittoria sulla Samp, mentre il Napoli di Sarri tenta l'aggancio alla Roma in seconda posizione. Per i neroverdi squalificati Peluso e Politano, indisponibili Gazzola, Magnanelli e Biondini. Tutti a disposizioni per i partenopei.

Chi schierare — Impossibile non puntare sul bomber belga Mertens, insieme a lui in attacco Lorenzo Insigne. Reina tra i pali potrebbe fornire una buona prestazione, Hamsik in mezzo al campo è una sicurezza. Per il Sassuolo attenzione a Pellegrini e Berardi.

Chi evitare — Cannavaro e Aquilani per gli emiliani, Jorginho e Strinic per gli azzurri. 

CHIEVO - TORINO ore 15:00

Sfida apparentemente senza stimoli quella che andrà di scena al Bentegodi di Verona. Di fronte Chievo e Torino, due squadre che non hanno più niente da chiedere alla classifica. Periodo nero per gli uomini di Maran, meglio la squadra di Mihajlovic. Infermieria piena per i clivensi: Cacciatore, Gobbi e Meggiorini out insieme a Gamberini e Rigoni. Per il toro squalificato Lukic. Infortunati Iturbe, Molinaro, Castan e Obi.

Chi schierare — Partita senza stimoli che potrebbe regalare pochi goal. Consigliamo di puntare con il contagocce sulle due squadre. Su tutti Castro e Birsa del Chievo, il gallo Belotti e Baselli per il Torino. 

Chi evitare — Frey e Gakpè per i padroni di casa, Acquah e Boyè per gli ospiti.

LAZIO - PALERMO ore 15:00

Sempre nel pomeriggio il Palermo ormai privo di speranze salvezza fa visita alla Lazio, a caccia di un successo che manca da due giornate. Sfumato il sogno Champions, bisognerà preservare l'attuale piazzamento in Europa League. Per i biancocelesti non sarà della partita Marchetti, mentre per i rosanero squalificato Aleesami. Out per infortunio Embalo e Rajkovic.

Chi schierare — Consigliamo di puntare in blocco su una Lazio motivatissima a far bene. Strakosha tra i pali non fa rimpiangere assolutamente l'assenza di Marchetti, De Vrij sicurezza in difesa mentre a centrocampo attenzione Milinkovic. Impossibili da lasciar fuori Immobile e Anderson. Per i siciliani possibile sorpresa Nestorovski

Chi evitare — Radu per la Lazio, da non schierare Fulignati, Jajalo e Trajkovski.

MILAN - EMPOLI ore 15:00

A San Siro il Milan di Montella ospita l'Empoli per sperare ancora in un piazzamento in Europa League. L'imperativo è vincere, mentre i toscani hanno tirato finalmente un grande sospiro di sollievo dopo il successo di Firenze facendo un grande passo avanti per la salvezza. Per i rossoneri tutti a disposizione tranne Bertolacci e i lungodegenti Abate, Bonaventura e Montolivo. Squalificato Krunic per gli azzurri, indisponibile Cosic.

Chi schierare — Possibile chance per Lapadula dall'inizio, puntiamo allora su di lui. Suso e Deulofeu potrebbero essere ancora decisivi nelle vesti di rifinitori. In difesa Romagnoli e Donnarumma tra i pali. Per l'Empoli attenzione a El Kaddouri e Mchedlidze.

Chi evitare — Zapata e Sosa per il Milan, Barba, Dioussè e Thiam per l'Empoli.

SAMPDORIA - CROTONE ore 15:00

A Marassi il Crotone si gioca un'altra possibilità importante per credere ancora nella permanenza in A contro la Sampdoria, reduce dal k.o di Reggio Emilia e vogliosa di tornare a fare risultato. Per i blucerchiati squalificato Linetty, ancora fuori Muriel e Sala. Tutti a disposizione per i pitagorici.

Chi schierare — Per la Samp consigliamo uno tra Schick e Quagliarella per l'attacco, mentre potrebbe far bene anche Bruno Fernandez. Tra i pali Viviano, in difesa Silvestre. Per il Crotone sempre pericoloso Falcinelli lì davanti.

Chi evitare — Regini e Torreira per i padroni di casa, Crisetig e Trotta per gli ospiti.

UDINESE - CAGLIARI ore 15:00

L'ultima gara del pomeriggio vedrà affrontarsi Udinese e Cagliari alla Dacia Arena. Le due squadre sono prive di obiettivi di classifica visto che la salvezza è ormai raggiunta. I friulani proveranno però a reagire al k.o di Napoli. Stagione finita per Fofana e Samir, squalificato Ionita per i rossoblu mentre non saranno del match Dessena, ceppitelli e Melchiorri.

Chi schierare — Thereau potrebbe essere la sorpresa dell'Udinese, mentre non dispiace il resto del tridente con De Paul e Zapata. In difesa salgono le quotazioni di Danilo. Per i sardi Borriello potrebbe essere ancora decisivo. 

Chi evitare — Hallfredsson e Adnan per i friulani, Bruno Alves e Tachtsidis per gli ospiti.

JUVENTUS - GENOA ore 20:45

Il posticipo domenicale vedrà in campo Juventus e Genova al J Stadium di Torino. Morale alle stelle per i bianconeri dopo aver staccato il pass per le semifinali di Champions, adesso serve una vittoria per blindare il sesto scudetto consecutivo. Squalificato Pjanic da una parte, Izzo, Rigoni e Pinilla dall'altra. Indisponibile Rubinho per il Grifone. 

Chi schierare — Buffon tra i pali è una sicurezza e lo ha dimostrato anche al Camp Nou. Consigliamo Bonucci per la difesa, mentre in attacco c'è l'imbarazzo della scelta. Higuain è la scelta numero uno, attenzione al cholito Simeone per i rossoblu.

Chi evitare — Lichtsteiner per la Juve, Cataldi, Gentiletti e Lamanna per il Genoa.

PESCARA - ROMA lunedì ore 20:45

Nel monday night di Serie A il Pescara ormai retrocesso ospita la Roma di Spalletti, reduce dal mezzo passo falso contro l'Atalanta e obbligata a vincere per tentare l'ultimo assalto disperato alla Juventus capolista. Un occhio di riguardo va anche al Napoli che sta col fiato sul collo in terza posizione. Per gli abruzzesi out Pepe, Gilardino e Campagnaro in forte dubbio. Tutti a disposizione i giallorossi tranne Emerson.

Chi schierare — Szczesny è sicuramente da considerare titolare per l'occasione. In difesa puntiamo su Fazio e Manolas come per Strootman in mezzo al campo. In avanti Nainggolan, Salah e Dzeko. Per il Pescara Caprari in attacco potrebbe dar fastidio alla difesa romanista.

Chi evitare — Bovo, Muntari e Bahebeck per i biancoazzurri, Rüdiger e Mario Rui per la Roma. 

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport in live streaming è Bet365, scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)



Resta aggiornato sulla Serie A TIM 2016-2017