I consigli su chi schierare al Fantacalcio in questa 34esima giornata di Serie A. Analizziamo le scelte partita per partita

Fantacalcio, i consigli per la 34a giornata di Serie A

Si torna in campo per il trentaquattresimo turno del massimo campionato italiano, la Serie A. Per i fantallenatori è tempo di pensare al proprio 11 titolare da schierare in vista di questo fine settimana ricco di calcio.

Analizziamo dunque le dieci partite di questa 34a giornata di campionato con i consigli su chi schierare e chi evitare.

ATALANTA - JUVENTUS venerdì ore 20:45

Allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia saranno Atalanta e Juventus ad inaugurare questo nuovo turno di campionato con l'anticipo del venerdì. Si parte subito con il botto, con gli orobici vogliosi di continuare a far bene per raggiungere finalmente il traguardo europeo. Di fronte la capolista Juventus che vola a Bergamo nel tentativo di blindare il campionato, con un occhio di riguardo alla semifinale di Champions a Monaco. Per Gasperini infortunato Zukanovic, riaggregati in gruppo Gomez e Kessiè. Per i bianconeri out Rugani e Pjaca.

Chi schierare – Sfida interessante che potrebbe regalare diverse sorprese. Consigliamo di puntare da una parte su Gomez e Kessiè, dall'altra i soliti Higuain e Dybala, con Pjanic possibile sorpresa.

Chi evitare – Da non schierare Berisha, Toloi e Kurtic. Per la Juve Dani Alves.

TORINO - SAMPDORIA sabato ore 20:45

Allo Stadio Olimpico Grande Torino i granata ospitano la Sampdoria di Giampaolo per una sfida priva di obiettivi di classifica con le due squadre che daranno sicuramente spettacolo. Tanti indisponibili per il Toro: Molinaro, Obi, De Silvestre e Iturbe. Meno per i blucerchiati che devono fare a meno di Muriel e Sala per infortunio.

Chi schierare – Belotti e Iago Falque potrebbero far bene, con il gallo intenzionato a gonfiare la rete per la classifica capocannonieri. Dall'altra parte Schick e Skriniar.

Chi evitare – Moretti, Avelar e Boye da una parte, Dodò e Linetty dall'altra.

ROMA - LAZIO domenica ore 12:30

La partita più attesa di questo 34° turno andrà in scena all'Olimpico con il derby capitolino tra Roma e Lazio. I giallorossi inseguono disperatamente la Juventus saldamente in vetta e vogliono vendicarsi dall'eliminazione subita in Coppa Italia. La Lazio rincorre ancora l'Europa League ormai ad un passo. Tutti a disposizione per mister Spalletti, assente soltanto il lungodegente Florenzi. Lo stesso per i biancocelesti, con Marchetti ancora out.

Chi schierare – Le due punte Dzeko e Immobile sono impossibili da non mettere in campo insieme a Salah e Felipe Anderson. Possibili sorprese Fazio e Milinkovic.

Chi evitare – Da evitare Rüdiger e De Rossi per la Roma, Lulic e Hoedt per le Aquile.

BOLOGNA - UDINESE domenica ore 15:00

Allo Stadio Renato Dall'Ara di Bologna sfida senza pretese tra due squadre che hanno da tempo raggiunto la salvezza. I felsinei vorranno sovvertire il trend negativo delle ultime giornate contro i friulani. Squalificati Pulgar e Dzemaili, non faranno parte del match Nagy, Di Francesco ed Helander. Per Delneri out i lungodegenti Samir, Fofana, Gnoukouri.

Chi schierare – Gara senza apparenti motivazioni che potrebbe far fatica a decollare. Da schierare i due portieri, mentre nelle fila dei rossoblu meritano un pensierino Masina e Krejci. Dall'altra parte Thereau.

Chi evitare – Da non schierare Viviani e Destro per il Bologna, Angella e Hallfredsson per l'Udinese.

CAGLIARI - PESCARA domenica ore 15:00

Al Sant'Elia di Cagliari i sardi ospitano il Pescara ormai matematicamente retrocesso in B ma con la voglia di sudare la maglia cercando di mettere in difficoltà i padroni di casa. Per i rossoblu infortunati Dessena, Ceppitelli e Melchiorri, mentre per il Pescara squalificato Biraghi; out Pepe e Bahebeck.

Chi schierare – Consigliamo di schierare con il contagocce i giocatori delle due squadre. Occhio però a Borriello e Caprari in attacco con Joao Pedro possibile sorpresa. 

Chi evitare – I due portieri in primis, Pisacane per il Cagliari, Bovo e Muntari per il Pescara.

CROTONE - MILAN domenica ore 15:00

Allo Stadio Ezio Scida di Crotone il Milan tenta di lasciarsi alle spalle il tonfo casalingo contro l'Empoli per continuare a sperare nell'Europa. Di fronte una squadra agguerrita che cercherà di portare a casa un altro risultato positivo per credere nelle residue speranze di salvezza. Tutti a disposizione per mister Nicola, mentre per Montella assenti i lungodegendi Bonaventura, Abate e Antonelli. Squalificati Sosa e De Sciglio.

Chi schierare – Donnarumma tra i pali potrebbe far bene insieme a Locatelli e Suso. Per i calabresi continuiamo a puntare su Falcinelli e Simy, protagonisti nelle ultime uscite.

Chi evitare – Cordaz, Crisetig e Trotta da una parte, Paletta e Pasalic dall'altra.

EMPOLI - SASSUOLO domenica ore 15:00

Allo Stadio Carlo Castellani il Sassuolo fa visita all'Empoli, intenzionato a prolungare la striscia di risultati utili con una vittoria che potrebbe rivelarsi fondamentale per la definitiva permanenza in Serie A. I neroverdi invece non hanno più stimoli. Assenti Cosic e Buchel per i padroni di casa, Gazzola, Pellegrini e Missiroli gli infortunati per gli emiliani.

Chi schierare – Skorupski a protezione della porta toscana, Pasqual per la difesa ed El Kaddouri in avanti. Per gli ospiti non dispiacciono Matri o Defrel con Berardi che potrebbe rivelarsi prezioso.

Chi evitare – Barba e Thiam per l'Empoli, Lirola, Aquilani e Peluso per il Sassuolo.

GENOA - CHIEVO domenica ore 15:00

Altra gara priva di obiettivi quella che andrà in scena a Marassi tra Genoa e Chievo, con le due squadre che vengono da due periodi abbastanza negativi e faranno di tutto per provare a risollevare la situazione. Squalificati Izzo e Pinilla, sarà assente Rubinho, mentre per i gialloblu fuori per infortunio Cacciatore, Meggiorini e Sardo. 

Chi schierare – Potrebbe essere la volta buona per il cholito Simeone lì davanti, attenzione a Laxalt e Ntcham, mentre per gli ospiti occhio a Castro, Birsa e Pellissier

Chi evitare – Gentiletti, Munoz e Palladino per il grifone, Gobbi e De Guzman per i clivensi.

PALERMO - FIORENTINA domenica ore 15:00

Allo Stadio Renzo Barbera il Palermo ormai quasi retrocesso (non ancora matematicamente) ospita la Fiorentina reduce dalla rocambolesca vittoria contro l'Inter ma ormai fuori da ogni possibilità di piazzamento europeo. Squalificato Gazzi per i rosanero, ancora infortunati Embalo e Rajkovic. Per la viola in dubbio G.Rodriguez e Tomovic, mentre deve scontare un'altra giornata Kalinic.

Chi schierare – Nestorovski sembra l'unico su cui poter puntare per il Palermo, mentre per la Fiorentina consigliamo Bernardeschi, Babacar e Vecino.

Chi evitare – In blocco quasi tutti i giocatori rosanero, per la Fiorentina Sanchez e Milic.

INTER - NAPOLI domenica ore 20:45

La 34a giornata di Serie A offre un posticipo di lusso, con Inter e Napoli che battaglieranno a caccia dei 3 punti al Meazza di San Siro. Periodo opaco per i nerazzurri che rischiano di rimanere fuori dalle competizioni europee. I partenopei hanno ormai consolidato il terzo posto e appare difficile agganciare la Roma dopo il pari di Reggio Emilia. Nessuno indisponibile per le due squadre, in dubbio Ansaldi per l'Inter.

Chi schierare – Se in serata, specie dopo le quattro reti subite a Firenze, Handanovic potrebbe fornire una buona prestazione. Per il resto puntiamo su Miranda, Gagliardini e Icardi lì davanti. Nei partenopei è sempre difficile privarsi del tridente composto da Mertens, Callejon, Insigne. Da schierare anche Hamsik

Chi evitare – Nagatomo, Medel e Kondogbia per i nerazzurri, Allan e Strinic per il Napoli.

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport in live streaming è Bet365,scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)



Tieniti aggiornato sulla Serie A TIM 2016-2017