I consigli su chi schierare al Fantacalcio in questa 35esima giornata di Serie A. Analizziamo le scelte partita per partita

Fantacalcio, i consigli per la 35a giornata di Serie A

Giunti al termine gli impegni europei di Champions ed Europa League, torna in campo il massimo campionato italiano, la Serie A. Per i fantallenatori è tempo di pensare all'11 titolare da schierare in questo trentacinquesimo turno, che andrà in scena da sabato 6 a domenica 7 maggio.

Analizziamo dunque le dieci partite di questa 34a giornata di campionato con i consigli su chi schierare e chi evitare.

NAPOLI - CAGLIARI sabato ore 18:00

Allo Stadio San Paolo saranno Napoli e Cagliari ad inaugurare il nuovo turno di campionato nel primo anticipo del sabato. I partenopei vengono dalla bella vittoria sul campo dell'Inter, che ha permesso di continuare a sperare per il secondo posto anche grazie al k.o della Roma nel derby contro la Lazio. Di fronte i sardi, privi di alcun obiettivo di classifica e ormai salvi da tempo. Sarri perde Koulibaly per squalifica, mentre è in dubbio Hamsik dal 1' per noie fisiche. Tante assenze per i rossoblu tra cui Ceppitelli, Melchiorri e Dessena.

Chi schierare – Sfida che si preannuncia divertente e ricca di goal. Difficile non puntare sul tridente napoletano, con Mertens che potrebbe ritrovare il goal, mentre in difesa Reina ed Albion sono da schierare. Per il Cagliari Borriello e Ionita.

Chi evitare – Da non schierare Allan e Jorginho da una parte, Rafael e Bruno Alves dall'altra.

JUVENTUS - TORINO sabato ore 20:45

Il secondo anticipo di questa giornata è sicuramente quello più atteso. Al J Stadium infatti andrà in scena l'attesissimo Derby della Mole tra Juventus e Torino. I bianconeri hanno intenzione di blindare definitivamente il campionato dopo la grande vittoria nel Principato ai danni del Monaco nella semifinale d'andata di Champions. Uno 0-2 che lancia la Vecchia Signora verso la finalissima di Cardiff. Il Torino dal canto suo cercherà di mettere i bastoni tra le ruote alla Juve nonostante le poche motivazioni di classifica. Allegri deve fare a meno di Pjaca e Rugani infortunati. Per Mihajlovic out De Silvestri

Chi schierare – Impossibile lasciar fuori i due bomber Higuain e Belotti, con quest'ultimo voglioso di gonfiare la rete per la classifica marcatori. Da schierare Bonucci e Khedira, mentre per il toro Iago Falque.

Chi evitare – Da evitare tra i pali Hart, Moretti, Acquah e Boyè per i granata, per la Juve Lichtsteiner.

UDINESE - ATALANTA domenica ore 12:30

La domenica di Serie A sarà aperta dal lunch match della Dacia Arena di Udine, dove l'Atalanta fa visita all'Udinese nel tentativo di blindare la qualificazione all'Europa League. Per i friulani assenti i lungodegenti Fofana, Samir e Gnoukouri, mentre Gasperini perde Freuler e Conti per squalifica. Da forfait Zukanovic.

Chi schierare – Per l'Udinese Danilo e Zapata in attacco, mentre per gli orobici il sette in pagella è assicurato con Gomez e Petagna. Spinazzola possibile sorpresa.

Chi evitare – Da evitare Felipe e Hallfredsson da una parte, Masiello e Cristante dall'altra.

CHIEVO - PALERMO domenica ore 15:00

Sfida senza pretese quella che si disputerà al Bentegodi di Verona tra Chievo e Palermo. I gialloblu sono ritornati finalmente al successo dopo un periodo negativo, mentre i siciliani ad un passo dalla retrocessione sono tenuti in vita soltanto dalla matematica. Per Maran squalificati Gobbi e Depaoli, out per infortunio Meggiorini e Dainelli. Punito dal giudice anche Nestorovski, assenti i lungodegenti Rajkovic ed Embalo.

Chi schierare – Valter Birsa potrebbe ritornare protagonista in campo, attentzione anche a Castro e Pellissier. Per la porta Sorrentino. Per i rosanero RispoliDiamanti.

Chi evitare – Spolli e Hetemaj da una parte, per il Palermo almeno 9/11 da tener fuori.

EMPOLI - BOLOGNA domenica ore 15:00

In Toscana l'Empoli di Martusciello ospiterà il Bologna nel tentativo di agganciare una vittoria che li avvicinerebbe ancor di più alla salvezza. Non saranno del match Buchel e Mchedlidze per gli azzurri. Tra le file rossoblu assenti Helander, Di Francesco e Nagy. 

Chi schierare – Skorupski tra i pali fornirà sicuramente una buona prestazione, Pasqual per la difesa e El Kaddouri in avanti. Per i felsinei Destro potrebbe continuare a far bene, attenzione però a Verdi e Krejci. In difesa Gastaldello.

Chi evitare – Barba e Dioussè per l'Empoli, Maietta e Pulgar per il Bologna.

GENOA - INTER domenica ore 15:00

Allo Stadio Luigi Ferraris incontro delicatissimo tra Genoa e Inter, con entrambe le squadre reduci da un periodo negativo: il Grifone è stato inghiottito nella lotta per non retrocedere; l'Inter rischia di salutare le velleità europee per il prossimo anno dopo il k.o casalingo con il Napoli. Per i padroni di casa infortunato Ntcham, mentre sono fuori per squalifica Izzo, Laxalt e Pinilla. Sarà fuori per un turno anche Murillo, mentre Miranda è in dubbio per un risentimento muscolare.

Chi schierare – Il cholito Simeone potrebbe dare qualche problema alla difesa nerazzurra, per i nerazzurri consigliamo Icardi, Candreva e Gagliardini

Chi evitare – 11 del Genoa da schierare con il contagocce, da evitare nell'Inter Medel, Nagatomo e Kondogbia.

LAZIO - SAMPDORIA domenica ore 15:00

Continua il suo volo verso l'Europa la Lazio di Simone Inzaghi, che scende nuovamente in campo all'Olimpico contro la Sampdoria dopo aver trionfato 3-1 nel Derby della Capitale. Una vittoria potrebbe significare qualificazione diretta all'Europa League, ma attenzione agli uomini di Giampaolo. Per i biancocelesti out Marchetti, mentre è squalificato Parolo. Per la Samp fuori i lungodegenti Muriel e Sala.

Chi schierare – Fare a meno di Immobile e un ritrovato Balde Keita è impossibile, insieme a loro Biglia e De Vrij. Per il gioiello Schick in pole anche se vittima di un problema alla spalla. Potrebbe tornare al goal Quagliarella.

Chi evitare – Wallace e Lulic da una parte, Silvestre e Barreto dall'altra.

PESCARA - CROTONE domenica ore 15:00

Allo Stadio Adriatico il Crotone fa visita al Pescara ormai matematicamente retrocesso in Serie B per continuare a tener vive le residue speranze di salvezza. I 3 punti sono imprescindibili, ma per l'occasione i pitagorici perdono Crisetig e Falcinelli per squalifica. Lo stesso Muntari per gli abruzzesi, mentre sono out per infortunio Campagnaro, Pepe e Stendardo.

Chi schierare – Caprari o Benali da una parte, per il Crotone Trotta e Ferrari.

Chi evitare – Gran parte degli uomini di Zeman sono da tener fuori, per i rossoblu Rohden e Ceccherini.

SASSUOLO - FIORENTINA domenica ore 15:00

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia ci aspetterà una gara priva di stimoli ma comunque divertente tra Sassuolo e Fiorentina. I neroverdi vogliono continuare a far bene come nelle ultime giornate, mentre la viola ha detto addio all'Europa uscendo sconfitta dal campo del palermo. Per Di Francesco indisponibili Mazzitelli, Missiroli, Pellegrini e Dell'Orco. Squalificato Astori per Pauolo Sousa.

Chi schierare – Da riproporre come nel precedente turno la coppia Berardi-Matri in avanti, nelle retrovie puntiamo su Acerbi e Consigli che potrebbe fornire una buona prestazione tra i pali. Per la Fiorentina Kalinic al rientro dopo la squalifica e Vecino.

Chi evitare – Cannavaro e Duncan per i padroni di casa, Salcedo e Bernardeschi (poco convincente nelle ultime giornate) per gli ospiti.

MILAN - ROMA domenica ore 20:45

La 35a giornata di Serie A chiude con il botto nel posticipo delle 20:45, che vedrà darsi battaglia Milan e Roma allo Stadio Meazza di San Siro. I rossoneri cercano il riscatto dopo i deludenti risultati con Empoli e Crotone, anche per non dire addio al discorso Europa League. La Roma è chiamata a difendere il secondo posto in classifica dal Napoli, con l'ipotesi scudetto che è ormai definitivamente tramontata. Non prenderanno parte al match per squalifica, Kucka, Strootman e Rüdiger. Per Montella indisponibili i lungodegenti Abate, Antonelli e Bonaventura, mentre per Spalletti tutti a disposizione tranne Florenzi.

Chi schierare – Fuori nelle ultime giornate, Bacca potrebbe ritornare in campo ed essere finalmente decisivo. Suso una valida alternativa, con Donnarumma che potrebbe far bene tra i pali. Per i giallorossi Dzeko e Salah, ma attenzione a Nainggolan. Per la difesa Fazio.

Chi evitare – Sicuramente i centrali difensivi dei padroni di casa e Sosa in mezzo al campo. Per la Roma Paredes.

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport (calcio, basket, tennis e molti altri sport) in live streaming è Bet365.

Scopri il palinsesto adesso

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Ecco Come fare !


Tieniti aggiornato sulla Serie A TIM 2016-2017