Ordine di arrivo, risultati e tempi live della gara di Silverstone, decimo gran premio della stagione di Formula 1 2017. La classifica piloti

Vincitore Gp Silverstone 2017: risultati gara, ordine di arrivo e classifica piloti | Formula 1, 16 luglio

A trionfare è Lewis Hamilton con Valtteri Bottas a completare la doppietta Mercedes. Grandi problemi con le gomme per la Ferrari, con Raikkonen che acciuffa comunque il podio, mentre Vettel chiude 7°. Mondiale sempre più aperto.

Vincitore Gp Silverstone 2017: risultati gara, ordine di arrivo e classifica piloti | Formula 1, 16 luglio

LIVE CONCLUSO

La nuova classifica piloti: Vettel 177, Hamilton 176, Bottas 154, Ricciardo 117, Raikkonen 98, Verstappen 57, Perez 52.

15:27 Giro 51 di 51 - Hamilton vince il Gp di Gran Bretagna, per la quinta volta in carriera! Bottas al secondo posto con Raikkonen terzo. Vettel giunge solo 7° al traguardo, con Verstappen, Ricciardo e Hulkenberg davanti al tedesco. Poi Ocon, Perez e Massa a completare la top ten!

15:25 Giro 50 di 51 - Colpo di scena in casa Ferrari, con Raikkonen che accusa problemi alla ruota anteriore sinistra. Il finlandese va ai box, ma ancor di più per Sebastian Vettel che fora all'anteriore sinistra e clamoroso eipologo per la rossa!

15:20 Giro 47 di 51 - Sempre Hamilton saldamente in testa con 11 secondi di vantaggio su Raikkonen e 16,3 secondi su Bottas. A seguire Vettel ha un vantaggio da gestire su Verstappen di quasi 9 secondi, poi troviamo Hulkenberg, Ricciardo, Ocon, Perez e Massa.

15:15 Giro 44 di 51 - Bottas si prende il terzo posto, superando un Vettel in grande difficoltà con le gomme. Adesso per il tedesco si fa dura, con Verstappen che a 9 secondi di distanza potrebbe diventare una minaccia negli ultimi chilometri.

15:13 Giro 42 di 51 - Bottas è ormai nei tubi di scarico di Vettel, in pratica è già in zona DRS. Primo duello durissimo tra i due, col tedesco che resiste al primo attacco del finlandese.

15:09 Giro 40 di 51 - Hamilton continua ad avere circa 12 secondi di vantaggio su Raikkonen, con Vettel a 4,5 secondi dal compagno di squadra. Intanto Bottas spinge forte per avvicinarsi al tedesco della Ferrari con un ritardo di 2,6 secondi. A seguire ci sono Verstappen, Hulkenberg, Ricciardo, Ocon, Perez e Massa.

14:59 Giro 33 di 51 - Si ferma Bottas per il proprio pit-stop, col finlandese che torna in pista al quarto posto dietro Raikkonen e Vettel. Il pilota della Mercedes deve recuperare 6 secondi a Vettel.

14:57 Giro 32 di 51 - La situazione aggiornata vede Hamilton in testa con 5,5 secondi di vantaggio su Bottas, 13 secondi su Raikkonen e 19 secondi su Vettel. A seguire Verstappen è in quinta posizione con 8 secondi di ritardo dalla Rossa del tedesco.

14:50 Giro 27 di 51 - Bottas è vicinissimo ad Hamilton, col finlanedese che potrebbe superare il britannico (che si è fermato per il proprio pit stop) per non perdere troppo terreno nei confronti della Ferrari. A seguire Raikkonen, Vettel e Verstappen.

14:38 Giro 18 di 51 - Verstappen-Vettel che lotta! Il belga della Red Bull resiste ai ripetuti tentativi di sorpasso del tedesco che effettua subito dopo il primo pit stop. Di seguito si ferma anche Max per montare le gomme soft e viene sorpassato dal pilota della Ferrari. 

14:22 Giro 8 di 51 - Lewis Hamilton è imprendibile! Il pilota della Mercedes macina tempi record e fa segnare 1'33"1 contro l'1'33"7 di Raikkonen. Vettel fa 1'34"0 e si porta a tre decimi da Verstappen. Bottas supera Hulkenberg portandosi quinto dietro il ferrarista.

14:18 Si riparte! Hamilton sempre davanti, poi Raikkonen, Verstappen, Vettel, Hulkenberg nei primi cinque. Ricciardo tenta di scalare posizioni e si porta in 15esima.

14:11 Giro 2 di 51 - Subito Safety Car in pista. Carlos Sainz è finito fuori alla Becketts centrato da Kvyat con il quale stava duellando alla Maggotts. GP momentaneamente sospeso.

14:05 - Inizia il Gran Premio di Silverstone! Bella partenza di Hamilton che riesce a preservare la pole position davanti a Raikkonen e Vettel. Il tedesco viene subito aggredito da Max Verstappen che in curva tre riesce a superarlo portandosi in terza posizione! Ocon e Hulkenberg dietro di loro.

GRIGLIA DI PARTENZA - La griglia di partenza del Gp di Silverstone in Gran Bretagna vede la prima fila occupata da Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen. Il britannico della Mercedes ha preceduto di di 547 millesimi il finlandese della Ferrari, con quest'ultimo che è riuscito a sopravanzare Sebastian Vettel nell'ultimo tentativo utile. Il tedesco invece

 si è dovuto accontentare della terza piazza davanti a Valtteri Bottas. Tuttavia il quarto posto per quest'ultimo si è trasformato nella 9a piazza finale, visto le 5 posizioni di penalità da scontare per il cambio sostituito alla fine delle prove libere.

Quarto posto in griglia occupato allora da Max Verstappen su Red Bull, ad approfittare della retrocessione del finlandese, a completare la seconda fila. A seguiretroviamo dunque Hulkenberg 5°, Perez, Ocon, Vandoorne, Bottas e Grosjean 10°.

Una prestazione davvero ottima quella di Lewis Hamilton che cercherà di scappare al via per tenere quantomeno dietro le due Ferrari di Vettel e Raikkonen. Per il tedesco l'obiettivo è ovviamente quello di scavalcare subito il britannico, anche per mettere oltremodo sottopressione Lewis Hamilton che deve recuperare terreno nella classifica piloti.

CIRCUITO DI SILVERSTONE - Il tracciato è lungo circa 5,9 km e si compone in maggioranza di curve (18), per un totale di 52 giri. I tratti più interessanti del circuito sono sicuramente diversi: subito dopo il traguardo si affronta la Copse, una veloce curva a destra da 240 km/h. Alla fine di un nuovo nel rettilineo dell’Hangar Straight, ai 310 all’ora si compie una brusca frenata alla Stowe.  Altro punto importane del tracciato è quando si arriva alla staccata della Abbey, in salita verso sinistra a 90 gradi. LA MAPPA

SILVERSTONE 2016 - Nella passata stagione sul circuito inglese a vincere fu il britannico della Mercedes Lewis Hamilton al termine di un Gp dominato dal "padrone di casa". Il pilota inglese andò a precedre il compagno di squadra Nico Rosberg. Tuttavia il tedesco venne poi penalizzato dai giudici di gara con dieci secondi di penalità per il team radio fuori regolamento utilizzato nelle fasi finali della gara per un problema al cambio della sua monoposto. Così a salire sul secondo gradino del podio fu Max Verstappen su Red Bull con Rosberg terzo. Prestazione abulica delle Ferrari in evidenti difficoltà per tutta la gara: alla fine solo le briciole con quinto Raikkonen e nono Vettel.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!



Resta aggiornato sulla Formula 1