Nel reparto qualità di Maranello arriverà la Mendoza, già presente in Fiat. Un cambio deciso dopo le parole di Marchionne a seguito del problema avuto a Suzuka

Troppi problemi, troppe occasioni sprecate e alla Ferrari quindi si è deciso di cambiare qualcosa. Non uno stravolgimento clamoroso, ma in Formula 1 sono spesso i dettagli a fare la differenza, forse trascurati ultimamente in casa della Rossa.

A far scattare l'allarme, se così possiamo dire, il "piccolo" grande problema che non ha permesso a Sebastian Vettel di gareggiare nel Gp del Giappone, costretto al ritiro dopo pochi giri. E che un cambiamento fosse dietro l'angolo, l'aveva fatto intendere il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, in un’intervista concessa a Class-Cnbc:

Il problema della Ferrari di Vettel a Suzuka è stato una candela da 59 Euro. Questa è la dimostrazione che dobbiamo migliorare la qualità dei nostri componenti, un aspetto che abbiamo ignorato e che in tre occasioni ci ha fatto tornare a casa senza alcun risultato importante. Troveremo la soluzione”.

Dunque, secondo indiscrezioni riferite da motorsport.com, ci sarebbe in atto un cambio a capo del reparto qualità fornitori. Una soluzione per migliorare la qualità dei pezzi che vengono assemblati in quel di Maranello e che poi raggiungono il reparto corse. Il nome è quello della spagnola Maria Mendoza, responsabile in FCA del reparto Supplier Quality Powertrain, viste le sue ottime conoscenze in fatto di metalli e componenti chimiche. Toccherà quindi a lei risolvere i guai che hanno fermato Sebastian Vettel nella corsa al titolo, ponendo "maggiore attenzione" ai piccoli particolari.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui