La scuderia motoristica britannica ha svelato la nuova monoposto con la quale gareggerà nel prossimo campionato di F1

La Williams Martini Racing ha deciso di svelare la sua nuova FW40, anticipando tutti gli altri team. Si tratta della prima monoposto di Formula 1 nei regolamenti 2017.

Il team di Grove ha deciso di presentare il suo nuovo gioiello saltando un numero nella sigla della macchina 2017 al fine di celebrare il 40esimo anniversario di competizioni della scuderia di Sir Frank nel Circus. La Williams si presenta con un design abbastanza simile all'anno precedente, con un muso caratterizzato dal "nasino", mentre le differenze più evidenti si possono notare all'anteriore e al posteriore: la presenza delle ali è ora più ingombrante.

La monoposto del team britannico sarà affidata al debuttante Lance Stroll e Felipe Massa, che ha rinunciato al ritiro dalla F1 per prendere il posto lasciato libero dal passaggio di Valtteri Bottas alla Mercedes. Il finlandese si è accasato nell'abitacolo che sarebbe dovuto essere di Nico Rosberg, nel caso in cui lo stesso non si fosse ritirato.

La macchina verrà presentata ufficialmente il 25 febbraio, poi scenderà in pista a Barcellona, il lunedì seguente, con l'inizio dei test invernali.