Ordine di arrivo, risultati e tempi live della gara in Bahrain, terzo gran premio della stagione di Formula 1 2017. La classifica piloti

F1, GP Bahrain 2017: risultati gara e ordine di arrivo | Classifica piloti

Ordine di arrivo, risultati e tempi live della gara in Bahrain, terzo gran premio della stagione di Formula 1 2017. Trionfa Vettel davanti ad Hamilton, secondo successo in tre gare stagionali per il tedesco.

    Vincitore Gp Bahrain: risultati gara, ordine di arrivo e classifica piloti - Formula 1, 16 aprile 2017

    Ore 18:37 - Vettel taglia il traguardo e vince in Bahrain! Secondo Hamilton davanti a Bottas. Quarto Raikkonen, quinto Ricciardo, sesto Massa, settimo Perez, ottavo Grosjean, nono Hulkenberg e decimo Ocon.

    Ore 18:34 - Ormai Vettel vola verso il secondi successo stagionale, con 6 secondi e 4 di vantaggio su Hamilton (giro 56 di 57).

    Ore 18:28 - Dal box Mercedes incitano Hamilton alla rimonta. Mancano cinque giri alla fine, Vettel conduce con 8 secondi e tre decimi di vantaggio. (giro 53 di 57)

    Ore 18:23 - Altro ordine di scuderia, Hamilton risorpassa Bottas senza affanni. Hamilton insegue adesso Vettel con 12 secondi di ritardo (giro 49 di 57).

    Ore 18:19 - Vettel comanda con 11 secondi di vantaggio su Bottas, ma il finlandese ha solo 2 secondi di vantaggio su un Hamilton scatenato. (giro 47 di 57)

    Ore 18:13 - Hamilton alla fine decide di fermarsi, ecco la nuova situazione: Vettel in testa con 9 secondi e mezzo su Bottas, mentre Hamilton è a 9 secondi a sua volta dal finlandese.

    Ore 18:10 - Hamilton sempre in vetta, ma Vettel è in evidente recupero con 11 secondi di ritardo e col tedesco che "lima" un secondo al giro al britannico. Terzo posto per Bottas, Raikkonen quarto e Ricciardo quinto. (giro 40 di 57)

    Ore 18:04 -Vettel opera già il sorpasso su Raikkonen e punta dritto ad Hamilton. Il britannico potrebbe non fermarsi più secondo i dati della Pirelli sul degrado delle gomme. Allora il tedesco prova a mettersi in proprio e recuperare il gap, ricordando sempre che Hamilton deve scontare una penalità di 5 secondi.

    Ore 17:59 - Si ferma Vettel per la seconda sosta. Hamilton davanti a Raikkonen, Vettel in terza piazza. Adesso il dubbio è se il britannico si fermerà ancora oppure no (giro 34 di 57).

    Ore 17:55 - Si ferma Bottas per il secondo pit-stop. Hamilton è in recupero a suo di giri veloci, col britannico che sta spingendo. Adesso il vantaggio di Vettel è di 5 secondi e 2 decimi. Vettel, Hamilton, Raikkonen, Ricciardo, Massa, Perez, Bottas, Hulkenberg, Grosjean e Ocon (giro 32 di 57).

    Ore 17:50 - Hamilton alla fine sopravanza Bottas e si porta in seconda posizione. Vettel ha sei secondi di vantaggio sul britannico, 8 su Bottas e 14 su Raikkonen (giro 28 di 57).

    Ore 17:44 - Raikkonen risale in quarta posizione, scavalcando con un gran sorpasso in fondo al rettilineo Massa. Vettel prosegue in testa con 4 secondi di vantaggio su Bottas, mentre in casa Mercedes arriva il contrordine con Hamilton che resta in terza posizione.

    Ore 17:39 - Penalizzazione per HAMILTON! 5 secondi di penalità a Hamilton per il rallentamentocausato a Ricciardo al momento del cambio gomme. Penalità da scontare alla prossima sosta eventuale, oppure i 5 secondi verranno sommati al tempo finale. Intanto "ordine di scuderia" con Bottas che dovrebbe lasciare la seconda posizione al britannico.

    Ore 17:34 - Ripartenza col botto! Bottas attacca Vettel che è bravissimo a resistere. Dietro Ricciardo in grande difficoltà, superato subito da Hamilton, Massa e Raikkonen. (giro 18 di 57)

    Ore 17:28 - Tutti quelli che possono vanno al cambio gomme, compresi Bottas e Hamilton, che rientrano dietro a Vettel. Il tedesco è davanti a tutti al giro 15 di 57, con Hamilton dietro anche Ricciardo. Poi quinto Massa e sesto Raikkoenen.

    Ore 17:23 - Proprio Verstappen è già fuori causa, in difficoltà con i freni e fuori alla curva 1. Intanto Vettel con un giro da 1.34.200, sta girando fortissimo. Fuori anche Stroll della Williams e Sainz della Toro Rosso. Entra la Safety Car!!

    Ore 17:20 -Sorpresa in casa Ferrari, con Vettel che si ferma nel corso del decimo giro: sempre gomme rosse ultrasoft, dunque saranno due soste per il tedesco. Un giro dopo si ferma anche Verstappen.

    Ore 17:15 - In testa c'è un trenino, in 2 secondi e 8 ci sono 5 piloti: Bottas, Vettel e Hamilton nell'arco di un secondo. Poi ci sono molto vicini anche Verstappen e Ricciardo, mentre Raikkonen ha superato finalmente Massa. Siamo nel corso del nono dei 57 giri.

    Completati i primi due giri: Bottas ha un vantaggio di 6 decimi su Bottas, poi Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Massa, Raikkonen, Hulkenberg, Grosjean e Ocon la TOP 10.

    Ore 17:04 - Partenza super di VETTEL! Il tedesco riesce a sopravanzare Hamilton e adesso tallona Valtteri Bottas.

    GRIGLIA DI PARTENZA - La griglia di partenza del Gp del Bahrain vede la sorpresa Valtteri Bottas in pole position, visto che da quanto era emerso nelle prove libere i due piloti accreditati per accomodarsi sulla prima casella del via erano Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. I due invece hanno dovuto accontentarsi del secondo e terzo posto, col finlandese che ha beffato il britannico in extremis facendo segnare anche il giro record della pista in 1:28.769.

    Resta aggiornato sulla Formula 1

    Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

    DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport in live streaming è Bet365, scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)