Il Paris SG batte in rimonta il Lione e resta in scia al Monaco, con i monegaschi che a loro volta hanno superato per 3-0 il Caen

Continua senza soluzione di continuità il botta e risposta tra Monaco e Paris SG in vetta alla classifica della Ligue 1.

Sia la squadra di Jardim che quella di Emery hanno portato a casa i tre punti nella 30a giornata di campionato. Nel posticipo serale delle ore 21:00, il Psg ha superato in rimonta al Parco dei Principi il Lione di Bruno Genesio per 2-1. Eppure gli ospiti erano passati in vantaggio al minuto 6: azione da corner, Rafael prolunga sul secondo palo, con Lacazette che si avventa e conclude a porta sguarnita.

I parigini rischiano ancora poco dopo, ma è Rabiot al 34' a fare 1-1: Pastore duetta con Di Maria che lo lancia in profondità, il numero dieci serve sul secondo palo Rabiot che mette dentro. Il Lione accusa il colpo, col Psg che colpisce ancora al 40' con Draxler: Pastore entra in area e serve il tedesco, l'ex Schalke e Wolfsburg supera Lopes con un perfetto tiro sul secondo palo. Nel secondo tempo è solo gestione per il Psg, anche perché il Lione cala fisicamente alla distanza.

Nel pomeriggio invece, ennesima vittoria conquistata dal Monaco che dopo la grande impresa di Champions League ha battuto 3-0 il Caen. La capolista di Ligue 1 ha trovato il successo con la doppietta di Mbappè e il rigore di Fabinho e con questi tre punti vola a 71 punti in classifica, mantenendo a questo punto tre punti di vantaggio sul Psg salito a 68.

RESTA AGGIORNATO SULLA LIGUE 1