Valentino Rossi delude ancora nei test australiani, mentre Maverick Vinales domina di nuovo. Marquez secondo

La terza giornata dei test prestagionali di MotoGP, in Australia, ha confermato l'ottimo momento di forma di Vinales che si è piazzato primo. Delusione per Valentino Rossi solo undicesimo, Marquez secondo e Lorenzo ottavo.

Philipp Island ha emesso verdetti a sorpresa in questa terza giornata di test. Maverick Vinales, il nuovo acquisto della Yamaha, sta confermando di stare bene e ha ottenuto il primo posto per il secondo giorno di fila, mentre l'altro pilota della Yamaha, Valentino Rossi, sta continuando a deludere. Il pesarese, dopo l'ottavo posto di ieri, ha peggiorato la sua posizione piazzandosi undicesimo quest'oggi. 

Bene la Honda che ottiene un secondo e un terzo posto, rispettivamente occupati da Marc Marquez e Dani Pedrosa. Le Ducati, come confermano il settimo posto di Dovizioso e l'ottavo posto di Lorenzo, sono ancora in fase di rodaggio. I più esperti già ipotizzano un duello tra Vinales e Marquez per il prossimo titolo mondidale, ma guai a dare per finito Valentino Rossi che a fine giornata ha espresso tutto il suo disappunto per i test: "Non sono contento, abbiamo lavorato tanto ma senza trovare la strada giusta. Ho già parlato con i tecnici, bisognerà seguire nuove strade per avvicinare Vinales e Marquez che anche qui sono stati i più veloci".