L'Italia ottiene i primi tre punti nel Gruppo C degli Europei Under 21, superando la Danimarca. Nell'altra sfida Germania-Rep. Ceca 2-0

L'Italia batte per 2-0 la Danimarca nel primo match del Gruppo C degli Europei Under 21, con le firme di Pellegrini e Petagna. Tre punti fondamentali che permettono agli azzurri di balzare in vetta in classifica a pari merito con la Germania (2-0 alla Repubblica Ceca).

LA PARTITA - Sul fronte formazioni, Di Biagio conferma le anticipazioni della vigilia con il modulo 4-3-3: Donnarumma tra i pali con Conti, Rugani, Caldara e Barreca nella difesa a 4. A metà campo Gagliardini in regia con Benassi e Pellegrini mezz'ali. In avanti nel tridente c'è Petagna punta avanzata, con Berardi e Bernardeschi a supporto. Danimarca che risponde con un classico 4-4-2 con la coppia offensiva formata da Ingvartsen e Andersen.

Match complicato ci si attendeva e nei primi 45’ di gioco le previsioni sono rispettate. La Danimarca si schiera col suo 4-4-2 tutta compatta nella propria metà campo, chiudendo tutti gli spazi all’Italia. Azzurrini anche un po’ troppo lenti nella manovra offensiva, con Berardi e Bernardeschi che faticano molto a trovare varchi utili. Una buona chance per la squadra italiana arriva al 22’: traversone dalla sinistra di Barreca, palla che attraversa tutta l'area, arriva Conti che conclude al volo di destro e palla sull'esterno della rete. Gli scandinavi continuano nel loro tema tattico, difesa e contropiede. Al 29’ l’Italia sfiora finalmente il vantaggio, ma Højbjerg è molto bravo a deviare in corner il destro potente dalla distanza di capitan Benassi. Primo tempo che si chiude sullo 0-0, da segnalare anche un gesto di alcuni tifosi italiani: dietro la porta di Donnarumma è comparso uno striscione contro il portiere azzurro, "Dollarumma", in merito alla decisione dell'estremo difensore di non rinnovare con il Milan (con tanto poi di lancio di dollari fotocopiati lanciati in campo e che hanno costretto l’arbitro Kružliak a sospendere il match per alcuni secondi).

La ripresa si apre con un’Italia subito all’attacco e più convinta ad alzare i ritmi. Dopo una bella trama degli azzurri chiusa dal destro dal limite di Pellegrini murato dal solito Nørgaard, l'Italia passa in vantaggio al 53': cross di Bernardeschi dalla sinistra, Maxso rinvia corto di testa, Pellegrini in rovesciata batte Hojbjerg con una giocata fantastica. La Danimarca reagisce subito, dopo una brutta palla persa da Gagliardini, con Hjulsager che da posizione defilata colpisce a rete, bravissimo Barreca in recupero a deviare in corner. Di Biagio cambia qualcosa inserendo forze fresche con Chiesa per Berardi e Grassi per Benassi. I danesi si rendono pericolosi al 77’, sempre con Hjulsager: il numero 7 si muove bene al limite dell’area e col destro a giro impegna Donnarumma, bravo a respingere sull’esterno la conclusione. Nel finale l'Italia chiude il match, con la rete di Petagna al minuto 86:cross di Chiesa dalla sinistra, Petagna gira a rete di sinistra, nonostante la trattenuta di Maxso, timbrando il 2-0.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

DANIMARCA (4-4-2) – Hojbjerg; Holst, Banggard, Maxso, Blabjerg; Hjulasager, Norgaard, Christiansen, Borsting, Ingvartsen, Andersen. Allenatore: Frederiksen

ITALIA (4-3-3) – Donnarumma; Conti, Rugani, Caldara, Barreca; Pellegrini, Gagliardini, Benassi; Berardi, Petagna, Bernardeschi. Allenatore: Di Biagio

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Ecco perché:

1 Bonus e offerte sulle multiple migliori (70%)

2 Bet365 offre tanti incontri di calcio e tantissimi eventi sportivi in streaming

Cosa c'e' di meglio se piazzi una scommessa e puoi vedere l'evento sulla quale l'hai piazzata? 

Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di oggi e degli eventi sportivi in streaming

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!



Video Gol Danimarca-Italia Under 21


Resta aggiornato sugli Europei Under 21 | 16-30 Giugno 2017