I campioni in Carica risalgono dal -25 a metà partita trascinati da uno straordinario Lebron James. Milwaukee distrugge Toronto, Memphis riapre la serie con gli Spurs

Si sono giocate questa notte le gare 3 delle prime serie dei playoff Nba, campi invertiti con le squadre peggio classificate che hanno potuto contare sul fattore campo per tentare  in alcuni casi di riaprire la serie, in altri di consolidare il vantaggio

Indiana Pacers-Cleveland Cavaliers  114-119  Serie Cleveland 3-0

Incredibile quanto succede ad Indianapolis nella gara tre della sfida che vede coinvolti I campioni in carica dei Cleveland Cavaliers, secondi ad Est, contro i Pacers, settimi nella stessa conference. I Pacers gettano al vento una vantaggio di 25 punti, avendo chiuso il primo tempo con un sensazionale 74-49 che sembrava presagire completamente ad una riapertura della serie visto che l’atteggiamento dei giocatori di Cleveland, Love ed Irving su tutti, e la carica della formazione di casa. Ed invece, Lebron ha dimostrato di non mollare mai e sfodera un secondo tempo da 28 punti, 6 rimbalzi e 7 assist che guida il clamoroso parziale di 70-40 con cui i Cavaliers ribaltano l’incontro. Alla fine per The Chosen one saranno 41 punti, 13 rimbalzi, e 12 assist, prestazione clamorosa, diventando il terzo miglior realizzatore dei playoff della storia Nba. Per i Pacers, ormai eliminati, da segnalare i 36 punti di George, con 15 rimbalzi e 9 assist, partita davvero ottima per lui.

Milwaukee Bucks-Toronto Raptors 104-77 Serie 2-1 Milwaukee

I Raptors erano chiamati alla reazione per riprendersi il fattore campo In una serie che si preannuncia davvero agguerriti, ma I Bucks hanno giocato una partita perfetta fin dalle prime battute, finendo sotto in doppia cifra già dopo il primo quarto in una gara che ,davvero, non ha mai avuto storie con le due formazioni che hanno giocato l’ultimo quarto interamente con le riserve in campo. Milwaukee si porta dunque sul 2-1 e dimostra che, la vittoria di gara 1 non è episodica, e che vuole il passaggio del turno. Per i Bucks ci sono 20 punti di Middleton, 19 e 8 rimbalzi per Antetokoummpo. Sei in doppia cifra totali. Per Toronto invece malissimo le stelle con Lowry che ne segna 13 e DeRozan 8, senza neanche un canestro dal campo.

Memphis Grizzlies- San Antonio Spurs 105-94 Serie San Antonio 2-1

Tutto riaperto a Memphis con i Grizzlies che, dopo aver perso le ultime 10 partite playoff giocate contro gli Spurs, si impongono con una partita solida dominando gli Spurs con un gran secondo tempo che porta la squadra del Tennesse sul +22, 89-67, facendo arrabbiare Popovich che panchina con rabbia tutto il suo quintetto, mandando in campo le riserve. Grande prova di squadra di Gasol e Compagni con un grandissimo Zach Randolph, 21 i suoi punti insieme ad 8 rimbalzi , cosi come sono 21 anche quelli di Marc Gasol. Il top-scorer della squadra è però il fortissimo playmaker Conley, 24 punti ed 8 assist. “Solo” 18 punti invece per Leonard, mentre Tony Parker segna 0 punti. Clamoroso anche quello che succede anche a Manu Ginobili, ancora a secco di punti in tre gare disputate.

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport in live streaming è Bet365,scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)