Gli azzurri di Blengini chiudono il torneo con la quarta vittoria su 5 match, unica macchia la sconfitta all'esordio contro l'Iran

Dopo un Europeo in chiaro scuro, con un'avventura chiusasi anzitempo ai quarti di finale, l'Italvolley di Blengini è tornata finalmente competitiva, andando nuovamente a podio in una grande manifestazione internazionale.

Nell’ultima giornata è arrivata anche un’altra vittoria, la quarta su 5 gare, contro gli Stati Uniti, dopo quelle maturate contro Brasile, Francia e Giappone. Unica sconfitta nella giornata inaugurale contro l’Iran. Il gradino del podio è ancora tutto da scoprire, dipende dal risultato della gara che chiude il torneo ad Osaka Giappone-Brasile, che si gioca nella tarda mattinata italiana: se vincono i sudamericani almeno 3-1 sarà d’argento, altrimenti sarà oro.

IL MATCH - L’Italia ha giocato un primo set davvero ottimo, allungando sul 16-12 prima di soffrire il rientro degli americani ma riuscendo a chiudere per 25-22. Stesso parziale anche nel secondo set per gli Azzurri, con un Filippo Lanza in grande forma e anche in questa occasione best scorer della squadra di Blengini. Gli Stati Uniti non hanno mollato e nel terzo set è arrivato il meritato 25-23. Infine, nel parziale decisivo, l’Italia ha rimontato uno svantaggio di 14-11, chiudendo per 29-27 dopo aver annullato tre palle set per gli americani del 2-2.

Gianlorenzo "Chicco" Blengini alla fine della partita, come riportato su federvolley.it, ha espresso tutta la sua soddisfazione:

“Abbiamo preparato la partita con gli Stati Uniti come fosse una finale. Sapevamo che il risultato sarebbe stato decisivo per le posizioni da podio. Devo dire che questi ragazzi durante l’estate lo hanno fatto molto spesso, entrare in campo con la mentalità giusta. Non sempre ci siamo riusciti, ma questo fa parte dello sport, ma l’impegno, la volontà di entrare in campo con l’atteggiamento giusto, sapendo che ci sarebbe stato da sacrificarsi su ogni pallone, a questi ragazzi non è mai mancata. L’esperienza che ti danno manifestazioni come questa non si possono trascurare, per noi soprattutto quest’anno dopo un Europeo giocato con tanta voglia di far bene e poi con la delusione successiva che ci siamo portati anche po’ qua in Giappone, dove siamo arrivati con ancora un po’ di dolore dentro di noi, però siamo stati capaci di reagire di prometterci di vendere cara la pelle. Lo abbiamo fatto in tutte le partite compresa la prima che abbiamo perduto. Siamo veramente felici e contenti per il risultato che abbiamo ottenuto e per come lo abbiamo ottenuto”.

IL TABELLINO

ITALIA-STATI UNITI 3-1 (25-22 25-22 23-25 29-27)

ITALIA: Giannelli 1, Lanza 16, Piano 8, Vettori 12, Antonov 14, Mazzone 9. Colaci (L). Spirito 1. Non entrati: Buti, Ricci, Botto, Randazzo, Sabbi.

STATI UNITI: Christenson 1, Jaeschke, Holt 3, Anderson 13, Russell 16, Smith 7. Shoji E. (L). Shoji K. 3, Patch 16, Averill, Jendryk 2. Non entrati: Sander, Clark, Watten (L).

ARBITRI: Cespedes (Dom) e Shaaban (Egy).

Spettatori: 3400. Durata set: 29, 33, 30, 37.
Italia: bs 21, a 4, m 6, er 14.
Stati Uniti: bs 25, a 2, m 7, er 16.

Foto: @federvolley

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui