Il club londinese e il suo tecnico, Antonio Conte, non stanno passando dei giorni felici. Tra le due parti è calato il gelo

LONDRA, 15 giugno - E' scoppiato il gelo tra Antonio Conte e il Chelsea. La colpa sarebbe quel famoso sms con il quale l'ex allenatore della Nazionale ha inviato a Diego Costa scaricandolo dal progetto. Alla dirigenza dei blues la situazione non è piaciuta affatto.

TRA LE PARTI C'E' TENSIONE - Antonio Conte potrebbe aver incrinato il rapporto con il Chelsea per colpa di quel sms galeotto inviato all'attaccante della Spagna. L'allenatore dei blues, giorni fa, comunicò in maniera fredda al suo bomber che non sarebbe più rientrato nel suo progetto. Scaricato con un messaggio, una situazione non proprio bella che ha fatto scattare la tensione tra le due parti. Tra Conte e il Chelsea finora il rapporto è sempre stato ottimo e la vittoria del campionato al suo primo anno in Premier League, dopo il decimo posto dell'anno scorso, ha alzato la stima da parte dei blues nei confronti del tecnico salentino.

ECCO L'SMS CHE CONTE MANDO' A DIEGO COSTA. LEGGILO QUI 

DIETRO L'SMS C'E' DELL'ALTRO - Ma dopo quel messaggio è arrivato il gelo. Dall'Inghilterra raccontano di un Roman Abramovic abbastanza infastidito per come Conte ha curato la questione Diego Costa, svelando di fatto i piani della società e facendo inoltre anche svalutare il cartellino dell'attaccante. Forse un gesto fatto appositamente da Conte che, fino a questo momento, non ha ancora avuto garanzie dal punto di vista tecnico per quanto riguarda il prossimo mercato. L'ex ct dell'Italia ha richiesto almeno 3-4 acquisti mirati per rinforzare la squadra in vista della Champions League, ma Abramovic non lo ha ancora accontentato. E' anche vero che al termine del calciomercato mancano ben due mesi e mezzo, ma Conte gradirebbe avere la rosa quasi completa entro il mese prossimo. 

Ma adesso il messaggio a Diego Costa, con cui ha scaricato la punta ex Real Madrid, potrebbe costare carissima al tecnico: Abramovich non ha gradito affatto il deprezzamento dell'attaccante e per Conte si parla addirittura di rischio licenziamento.


 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!