Azzurri straordinari nella discesa di coppa del mondo, l'altoatesino secondo a 8 centesimi da Paris che trionfa, Jansrud soltanto undicesimo

Sulle piste innevate di Aspen è trionfo azzurro: Peter Fill è secondo e vince la coppa di discesa! A Dominik Paris va invece l’ultima discesa stagionale.

L’altoatesino era a caccia di un clamoroso bis dopo il trionfo dell'anno scorso ed è riuscito nell'intento grazie alla seconda posizione ottenuta con il tempo di 1:33.15, a 8 centesimi di distanza da un altro italiano, Paris Dominik, che conquista l'ultima discesa della stagione. Fill era in grandissima forma, e lo ha dimostrato, riuscendo a beffare il leader della classifica Kjetil Jansrud.

Il norvegese non è riuscito nell'intento di mantenere il prezioso vantaggio dall'azzurro a causa di una performance non eccellente, ottenendo soltanto l'undicesima posizione: era necessario conquistare almeno l'ottava posizione, così però non è stato. Terza posizione invece per Carlo Janka con il suo 1:33.15 a 18 centesimi dal campione italiano. Chiude in quarta posizione il canadese Manuel Osborne-Paradis, mentre il francese Adien Theaux è quinto con 1:33.36.

Questa la classifica finale della ultima discesa di coppa del mondo:
1 1 PARIS Dominik ITA 1:33.07
2 3 FILL Peter ITA 1:33.15 +0.08
3 16 JANKA Carlo SUI 1:33.25 +0.18
4 20 OSBORNE-PARADIS Manuel CAN 1:33.32 +0.25
5 19 THEAUX Adrien FRA 1:33.36 +0.29
6 13 GUAY Erik CAN 1:33.38 +0.31
6 2 SANDER Andreas GER 1:33.38 +0.31
8 17 MAYER Matthias AUT 1:33.39 +0.32
9 4 KRIECHMAYR Vincent AUT 1:33.59 +0.52
10 8 CLAREY Johan FRA 1:33.60 +0.53