Brutta caduta per Elena Curtoni durante la discesa dei Campionati italiani, in corso di svolgimento a Bardonecchia

Arriva una brutta notizia per lo sci alpino italiano. Infatti Elena Curtoni ha subito un infortunio a seguito di una brutta caduta durante la prova della discesa dei Campionati italiani a Bardonecchia.

Come riporta il sito della FISI, "la 26enne dell'Esercito ha riportato un trauma distorsivo-contusivo nella regione tibio-tarsica con una frattura al malleolo e una ferita lacero-contusa al polso.

L'azzurra di Cosio Valtellino, quest'anno a podio per due volte in Coppa del mondo, nei superG di Val d'Isère e Crans Montana, è stata valutata presso il pronto soccorso di Bardonecchia e, in queste ore, viene trasportata a Milano per ulteriori accertamenti da parte della Commissione Medica FISI."

La 26enne di Morbegno chiude comunque qui, anche se con l'amaro in bocca, una brillante stagione. Come detto due podi in Coppa del Mondo, ma anche un quinto posto nel supergigante ai Mondiali di Saint Moritz 2017.

In campo maschile invece, sempre per i campionati italiani, Peter Fill è stato il più veloce nella prova cronometrata. Fill ha chiuso con il tempo di 58"90, precedendo Dominik Paris per 8 centesimi, mentre al terzo posto si è issato Davide Cazzaniga, 24enne dell'Esercito, staccato di un solo centesimo da Paris e di nove da Fill. Al quarto posto si è inserito lo svizzero Ralph Weber, che ha preceduto Florian Schieder ed Emanuele Buzzi. Venerdì la gara che assegnerà il titolo.