Il giocatore brasiliano ex Bayern Monaco è stato presentato oggi all'Allianz Stadium di Torino

Dall'Allianz Arena all'Allianz Stadium. Il passo lo ha fatto Douglas Costa, centrocampista brasiliano che oggi è stato presentato a Torino. Il calciatore, che vestirà la maglia numero 11 della Juventus, ha scelto i bianconeri perché ha grandi ambizioni personali e vuole riuscire laddove non ce l'ha fatta al Bayern Monaco.

"La Juventus è una grande squadra, mi è sempre piaciuto vederla giocare, il gioco della squadra è di altissimo livello e quando è sorta la possibilità di farne parte, ho colto al volo questa chance. Con la Juventus è un bel matrimonio e appena è sorta questa possibilità, mi sono innamorato e ne ho approfittato", ha spiegato Douglas Costa che sui motivi della sua scelta ha aggiunto che c'è di mezzo la Champions League: "Io sono arrivato per aiutare e credo che potrò dare una mano per cercare di conquistare la Champions. E' una cosa molto grande, molto difficile. Il Bayern l'ha vinta ma io non c'ero. La Juventus non ce l'ha ancora fatta e penso che questo matrimonio sia avvenuto nel momento giusto. Sono felice di essere arrivato proprio adesso per cercare di aiutare la squadra a raggiungere grandi traguardi".

Nessuna rivalsa col Bayern: "Non ho nessun desiderio di rivincita – ha spiegato il neo numero 11 –. Il mio grande desiderio è solo quello di far vedere che la Juventus ha fatto la mossa giusta" anche perché "quello che ha richiamato di più la mia attenzione è che la Juventus è una squadra che vince sempre e ha una grande possibilità di crescita. A me piace evolvere e sono arrivato nella squadra perfetta per farlo".

Consigliato da Alex Sandro e dall'ex juventino Arturo Vidal, non cerca riscatto per un presunto rapporto non idilliaco con Ancelotti e sulla sua posizione in campo ha chiarito: "Ho giocato ala destra con lo Shakhtar Donetsk e ala sinistra al Bayern. Non so dove mi metterà il mister, non scelgo dove giocare e svolgerò il ruolo che mi proporrà. Ma di questo non abbiamo ancora parlato. Comunque, cercherò di offrire grandi prestazioni dove mi farà giocare".

E secondo Luiz Adriano che lo conosce bene e che con lui ha giocato proprio allo Shakhtar, Higuain con gli assist di Douglas Costa può arrivare a fare 40 gol: "Higuain è un attaccante che mi piace moltissimo e c'è grande possibilità di segnare molte reti insieme – ha aggiunto Costa –. Così come abbiamo fatto con Luiz Adriano. È una cosa che possiamo benissimo fare anche qui alla Juventus".

TUTTE LE NEWS DEL CALCIOMERCATO ESTIVO 2017      

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!