Allo stadio Ezio Scida il Crotone mette in grandissima difficoltà l'Inter per 80 minuti. Poi nel finale i nerazzurri trovano il guizzo vincente

Prosegue la marcia a punteggio pieno per l'Inter di Spalletti che hanno battuto il Crotone allo Scida solo nei minuti finali. Match digrande sofferenza per i nerazzurri, salvati da Handanovic in un paio di occasioni, prima di andare a bersaglio con Skriniar (82') e Perisic (92').

LA PARTITA - Luciano Spalletti che sceglie di non cambiare nulla rispetto alla squadra che ha battuto domenica scorsa la Spal. A centrocampo la coppia è formata da Gagliardini e Borja Valero, mentre Joao Mario agisce alle spalle di Mauro Icardi. Nicola recupera Tonev e lo manda subito in campo al fianco di Budimir nel consueto 4-4-2.

Il Crotone parte bene e al 9' si rende molto pericoloso proprio con Tonev: l'attaccante ruba il pallone a Miranda, s'invola in contropiede e prova a sorprendere Handanovic dalla destra, lo sloveno si oppone. L'Inter risponde al 13' con Perisic, il croato attacca la profondità su una rimessa laterale dalla destra, rientra sul mancino e spara a rete, ma Cordaz blocca in presa bassa. I padroni di casa sono messi molto bene in campo e l'Inter fatica moltissimo a costruire occasioni da gol, anche se al 28' è Joao Mario ad avere una grossa chance: il portoghese, servito da Perisic sugli sviluppi di un contropiede innescato da un ottimo recupero di Borja Valero, colpisce in diagonale mettendo di pochissimo a lato. Una grande occasione capita anche al Crotone al 41', dopo un duro fallo di Miranda (ammonito) ai danni di Budimir. Dal calcio di punizione Martella colpisce con un sinistro potentissimo che esce di un soffio dal palo destro della porta di Handanovic. Il primo tempo si chiude quindi a reti inviolate dopo il minuto di recupero concesso da Banti.

Il secondo tempo riparte con gli stessi 22 uomini in campo. Ma è sempre il Crotone a giocar meglio e al 51' arriva una grandissima occasione: ancora Tonev che tutto solo davanti ad Handanovic, trova la grande opposizione del portiere sloveno. Spalletti non è assolutamente contento e al 57' opera il primo cambio, con Vecino che rileva Gagliardini. Al 64' alza bandiera bianca il brasiliano Dalbert, crampi e qualche problema muscolare per lui, al suo posto Nagatomo. Poco dopo serve ancora un grande intervento di Handanovic per evitare lo svantaggio: Rohden a botta sicura va di testa da pochi passi ma trova il colpo di reni dello sloveno a negargli la gioia della rete. Ma nel finale di partita, come già successo contro la Roma, è solo Inter. I nerazzurri trovano il vantaggio al minuto 82 con Skriniar: caparbio lo slovacco che raccoglie la torre di Vecino punizione da sinistra, approfitta di un rimpallo e trova la zampata vincente rasoterra a beffare Cordaz. Crotone 0 Inter 1.

Nei minuti di recupero l'Inter trova anche il 2-0 con Perisic al 92': Joao Mario porta palla e serve il croato in profondità, l'ex Wolfsburg si accentra e con un diagonale trafigge Cordaz.

LE FORMAZIONI

CROTONE (4-4-2): 1 Cordaz, 31 Sampirisi, 93 Ajeti (Cabrera 66'), 7 Ceccherini (Tumminiello 85'), 87 Martella; 6 Rohden (Faraoni 72'), 10 Barberis, 38 Mandragora, 5 Stoian; 24 Tonev, 17 Budimir. All.: Nicola

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic, 33 D'Ambrosio (Ranocchia 85'), 25 Miranda, 37 Skriniar, 29 Dalbert (Nagatomo 64'); 20 B. Valero, 5 Gagliardini (57' Vecino); 87 Candreva, 10 Joao Mario, 44 Perisic; 9 Icardi. All.: Spalletti

Video gol Crotone-Inter, risultato in tempo reale e highlights Serie A 16 settembre 2017

AGGIORNAMENTI CON I VIDEO GOL DELLA PARTITA DALLE ORE 15:00

Ore 16:52 - L'Inter trova anche il 2-0 con Perisic al 92': Joao Mario porta palla e serve il croato in profondità, l'ex Wolfsburg si accentra e con un diagonale trafigge Cordaz.

Ore 16:42 - L'Inter passa in vantaggio al minuto 82 con Skriniar: caparbio lo slovacco che raccoglie la torre di Vecino punizione da sinistra, approfitta di un rimpallo e trova la zampata vincente rasoterra a beffare Cordaz. Crotone 0 Inter 1

Ore 15.47 - Finisce a reti inviolate il primo tempo tra Crotone e Inter. Una grande chance per parte, Joao Mario al 28' per l'Inter e al 42' con Martella per il Crotone.

DIRETTA STREAMING SU BET365 - Per seguire la diretta streaming della Serie A 2017-2018, compresa ovviamente la sfida CROTONE-INTER, consigliamo di sintonizzarsi sul sito ufficiale di Bet365, noto portale di scommesse online. Infatti tutti i match dei principali campionati europei sono disponibili per gli utenti in diretta streaming sul sito consigliato bet365Entra subito e potrai vedere la partita nella sezione Diretta TVCambia adesso e fai una provaREGISTRATI ADESSO.

Scopri il palinsesto adesso

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui



I VIDEO GOL DI CROTONE-INTER


INFO SERIE A