La corazzata di Sarri si abbatte sulle Streghe nel derby campano, colpaccio sardo contro la Spal, pari spettacolo tra Torino e Sampdoria

Tanti goal e divertimento nell'appuntamento della domenica pomeriggio in compagnia del quarto turno di Serie A. Vince il Milan 2-1 sull'Udinese, mentre il Napoli strapazza il Benevento nel derby. Vince anche il Cagliari in casa della Spal, pari spettacolo tra Torino e Sampdoria. 

NAPOLI-BENEVENTO 6-0: Tutto facile per il Napoli che già nella prima mezz’ora di gara di fatto archivia il match. La formazione azzurra. Il primo gol arriva già dopo 3’: gran progressione di Allan che arriva sulla trequarti ed allarga per Mertens. Il belga calcia e trova la respinta di Belec, ancora Allan si avventa sul pallone vagante e scarica in porta. Al 15’ arriva il raddoppio firmato da Insigne: Ghoulam cerca Insigne in area, l'attaccante napoletano stoppa spalle alla porta, si gira in un fazzoletto di terra e scarica il tiro, conclusione a giro meravigliosa che si infila sul palo lontano. Al 27’ ecco il tris firmato da Mertens: bel pallone dalla sinistra,al centro tra due difensori del Benevento si infila Mertens che colpisce con l'esterno volante e batte Belec. Partita praticamente chiusa al 32’ con il poker firmato da Callejon: Ghoulam ancora da sinistra apparecchia al centro, Insigne manca l'appuntamento con il pallone ma dietro c'è Callejon che scarica il tiro prendendo contro tempo Belec: 4-0. Nella ripresa arriva anche il quinto gol, firmato da Mertens: Il belga punta l'angolo alla destra di Belec, il portiere sloveno intuisce e tocca il pallone ma non riesce ad opporsi! Manita azzurra, ma nel finale c'è tempo per un altro rigore, questa volta lo mette a segno Maggio, che freddo dal dischetto beffa ancora una volta il portiere. Finisce in goleada, 6-0 il primo derby campano in Serie A.

SPAL-CAGLIARI 0-2: Match abbastanza equilibrato al Mazza, deciso di fatto da due giocate di due solisti. Il primo gol del Cagliari arriva in maniera fortunosa con Barella, abile a schiacciare in area con il mancino e a trovare la deviazione del difensore che mette fuori causa Gomis. La Spal non riesce a reagire, neanche nella ripresa, quando Joao Pedro al 69' mette in discesa la sfida per i sardi con un gran tiro da fuori dopo l'assist di Farias. L'ex di turno Borriello non riesce ad essere incisivo contro la sua vecchia squadra e gli Spallini capitolano per la seconda volta consecutiva con il risultato di 2-0.

TORINO-SAMPDORIA 2-2: Sfida combattuta e ricca di gol fin dalle prime battute. È la Sampdoria a sbloccare il match dopo pochi secondi dal fischio d’inizio grazie a Duvan Zapata: Ramirez scappa sulla corsia sinistra e serve Zapata al centro dell'area di rigore: stop in corsa, errore di Moretti, conclusione sul primo palo e pallone in rete. Passano soltanto 10 minuti, e il Torino la ribalta clamorosamente: prima con Baselli, che su suggerimento di Niang scarica dal limite una botta che si infrange alle spalle di Puggioni; poi al 17' con Belotti, abile a spedire in rete in area l'assist perfetto di Ljajic. Ma al 35' Quagliarella la riapre a sorpresa approfittando di una dormita della difesa avversaria: contropiede letale dei blucerchiati con Strinic che mette in mezzo un pallone morbido per il grande ex che con il piattone non deve fare altro che depositare in rete. La partita di fatto finisce qui, poche emozioni nella ripresa con il risultato che non riesce a schiodarsi dal 2-2.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui