La Juventus ha sconfitto 3 a 1 il Sassuolo grazie a una tripletta del suo 10 Paulo Dybala e raggiungono così l'Inter in vetta alla classifica.

Grazie a una prestazione strepitosa di Paulo Dybala, la Juventus ha vinto la sua quarta partita di campionato raggiungendo in vetta alla classifica l'inter a quota 12 punti. Curioso siparietto tra Dybala e il terzo portiere Pinsoglio in occasioni delle reti messe a segno dal numero 10 bianconero.

Ennesima prestazione monstre del numero 10 della Juventus, Paulo Dybala. L'attaccante argentino si è nuovamente caricato la squadra sulle spalle trascinando la Juventus al successo contro il Sassuolo di Bucchi. Dybala ha messo a segno tutti e 3 i gol realizzati dai bianconeri dimostrando ancora una volta di essere all'altezza dei grandi del passato che hanno vestito la gloriosa maglia numero 10 dei bianconeri. Con la tripletta realizzata oggi (video gol), inoltre, Dybala è arrivato a 52 gol in 100 presenze con la Juventus. Numeri impressionanti per un calciatore che è diventato già un grandissimo del calcio mondiale e che in questo inizio di stagione sta dimostrando di aver compiuto un ulteriore passo in avanti che lo avvicina sempre di più ai fuoriclasse Messi, Neymar e C. Ronaldo.

Dybala onorato del paragone con i top del calcio mondiale

Nel dopo partita di Sassuolo-Juventus, proprio in merito al paragone con La pulce Leo Messi, Dybala ha dichiarato: "Nessun paragone con Leo, io sono Dybala. Non è che non mi piacciono i paragoni con Messi, ma ha vinto 5 Palloni d'Oro facendo cose che nessuno è riuscito a fare. Io voglio fare le mie cose, ma se volete paragonate pure". Grande umiltà dunque da parte di Dybala che ha dimostrato di avere ancora i piedi per terra e nonostante abbia in un mese e mezza praticamente già raggiunto il numeor di gol messi a segno nella passata stagione, l'argentino vuole continuare a migliorarsi.

Dybala e quella scommessa con Pinsoglio

Tutti i tifosi bianconeri avranno notato che in occasione di ciascun gol, Dybala ha esultato sempre guardando qualcuno nella panchina della Juventus. L'argentino cercava in particolare il terzo portiere bianconero Pinsoglio. In occasione del terzo gol addirittura Dybala è corso immediatamente verso la panchina scherzando a lungo proprio con Pinsoglio. In molti si sono chiesti il perchè di questo curioso siparietto e a fine partita è stato lo stesso Dybala a svelare il motivo di quella esultanza: "Nell'intervallo mi ha detto che dovevo fare tripletta, l'ho abbracciato. Anche mio fratello me l'aveva detto".

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui