Rizzoli ha rilasciato importanti dichiarazioni in merito al presunto rigore Perotti-Skriniar in occasione dell'ultimo Roma-inter. Ecco le sue parole che fanno luce sull'accaduto

Durante un'intervista rilasciata a Sky, l'ex arbitro e ora designatore Nicola Rizzoli, ha parlato per la prima volta in pubblico di uno degli episodi più contestati da quando è stato introdotto il VAR. Rizzoli ha spiegato infatti cosa è accaduto in occasione del presunto fallo di rigore di Skriniar su Perotti in occasione di Roma-Inter.

La partita Roma-Inter è tornata prepotentemente di nuovo alla ribalta dopo le parole di Nicola Rizzoli in merito a uno degli episodi che più hanno fatto discutere in questo inizio di stagione. Nonostante la partita si sia giocata lo scorso 26 agosto e quindi sia passato più di un mese da allora, proprio oggi Rizzoli ha commentato pubblicamente l'episodio del presunto rigore per fallo di Skriniar su Perotti.

L'attuale designatore di serie A ha ammesso che in quell'occasione c'è stato un chiaro errore di comunicazione e quello ha comportato un utilizzo sbagliato del VAR. Questa nello specifico è stata la spiegazione di quell'episodio data da Rizzoli: "C’è stato un problema di comunicazione. A differenza del rigore di Genoa-Juventus, in cui l’arbitro ha detto quello che ha visto e il Var ha verificato, in Roma-Inter la comunicazione poteva essere migliorata. Sono situazioni in cui uno la può pensare in modo talmente diverso che se l’arbitro avesse dato la rimessa dal fondo il Var non poteva intervenire. In quel caso il Var avrebbe potuto dire di andarlo a rivedere e l’arbitro avrebbe potuto confermare la decisione".

IRRATI E ORSATO ENTRAMBI COLPEVOLI

Le dichiarazioni di Rizzoli sono destinate a far molto discutere nei prossimi giorni. Per la prima volta infatti il designatore in persona ha ammesso l'errore nonostante l'ausilio del Var. Secondo Rizzoli quell'errore è frutto di una mancata comunicazione tra l'arbitro di quel Roma-Inter, Irrati, e l'addetto Var Orsato. Rizzoli sostiene che dopo il contatto tra Skriniar e Perotti, Irrati avrebbe dovuto comunicare quello che aveva visto e Orsato avrebbe dovuto invitare l'arbitro a riguardare l'episodio per confermare eventualmente la sua decisione. Finalmente è stata fatta dunque luce su quell'episodio tanto contestato e che per giorni ha fatto infuriare la polemica sui giornali. Un problema di comunicazione ha penalizzato la Roma negandogli un rigore che anche a detta di Rizzoli era netto.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming, COMPRESA TUTTA LA SERIE A 2017-2018.

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui