Sette giocatori fermati tutti per un turno dal giudice sportivo di Serie A Gerardo Mastrandrea

Sono state rese note le decisioni del giudice sportivo dopo la 19esima giornata di Serie A.

Una giornata di squalifica per il difensore della Sampdoria Matias Silvestre, dopo il noto episodio di fallo-non fallo nei confronti del portiere del Napoli Reina. Una giornata anche all’unico altro giocatore espulso direttamente, il difensore del Cagliari Bruno Alves, e per i seguenti calciatori: De Rossi e Rudiger (Roma), Brozovic (Inter), Thiago Cionek (Palermo), Lichtsteiner (Juventus).

I seguenti calciatori, invece, entrano in diffida: Baselli, Belotti, Hysaj, Kondogbia, Raduga, Rohden, Valdifiori.

Niente prova tv per Pepe Reina. Al centro delle polemiche dopo l'espulsione di Matias Silvestre in occasione di Napoli-Sampdoria, il portiere spagnolo è stato scagionato perché inammissibile la richiesta d'esame presentata dalla Sampdoria. Di seguito la spiegazione tramite il comunicato:

"Vista la richiesta di esame presentata ai sensi e per gli effetti dell’art. 35, comma 1.3, CGS a questo Giudice sportivo e depositata alle ore 15 del 9 gennaio 2017 dalla società Sampdoria con l’allegato filmato di documentata provenienza; considerato che nel caso di specie l'istanza della società non attiene comunque ad alcuna delle ipotesi di condotta gravemente antisportiva ed alle fattispecie tassativamente previste dal richiamato art. 35, comma 1.3, CGS; tutto ciò premesso dichiara inammissibile la richiesta di esame".