Il Bologna ottiene tre punti importanti nel primo anticipo della 20a giornata di Serie A, decide la rete dello svizzero

Il Bologna espugna l’Ezio Scida di Crotone, vincendo per 1-0 sul campo della squadra calabrese. La rete di Dzemaili al 51’ porta i felsinei a quota 23 in classifica, Crotone invece fermo a 9 e sempre in ultima posizione.

LA PARTITA - Sul fronte formazioni, Nicola schiera i suoi col 4-4-2, con Rhoden e Palladino sulle fasce, Trotta e Falcinelli coppia d'attacco. Donadoni risponde col 4-3-3, confermando Destro al centro dell'attacco, ai suoi lati Krejci a destra e Di Francesco a sinistra.

Inizio di match su ritmi molto bassi e compassati. Il Crotone fa la partita, ma senza rendersi mai pericoloso dalle parti di Mirante. Anzi il primo squillo è del Bologna al 22’ con Destro: Dzemaili innesca l'attaccante nello spazio, il numero 10 calcia da posizione ravvicinata con palla di poco fuori. Il Crotone si desta e al 27’ con Trotta spreca un’ottima chance: Palladino serve il compagno sulla corsa, Trotta dal limite scarica il tiro ma troppo centralmente. Nel frattempo il primo tempo del Bologna è anche sfortunato, visto che tra il 27’ e il 40’ perde mezza difesa per infortunio. Prima a dare forfait è Torosidis, al suo posto dentro Krafth. Poi è il turno di Gastaldello alzare bandiera bianca, dentro Oikonomou. Primo tempo che si chiude sullo 0-0 senza troppe emozioni.

Il secondo tempo si apre col vantaggio del Bologna al minuto 51: Dzemaili riceve al limite dell'area, punta Ferrari e scarica una stoccata che si infila nell'angolino lontano della porta di Cordaz. Il Crotone accusa il colpo e al 54’ è sempre lo svizzero ex Napoli a sfiorare la rete, con un’latra conclusione dal limite che questa volta Cordaz riesce a domare in due tempi. I calabresi reagiscono e al 56’ si divorano il pareggio: grande giocata di Palladino sulla sinistra che innesca Rohden dalla parte opposta, lo svedese però conclude centralmente favorendo la parata coi piedi di Mirante. Il Bologna in contropiede si rende sempre pericoloso, come al 67’: azione personale di Destro, pallone poi scodellato sulla destra dove Dzemaili col destro al volo impegna Cordaz in angolo. Nicola inserisce anche Nalini per Capezzi, sbilanciando in avanti la squadra. Nel finale di partita il Crotone ci prova, ma con tanta confusione e poche ideee. Il Bologna si difende con ordine e porta a casa la vittoria.

Risultato Crotone-Bologna: cronaca, tabellino e classifica Serie A 14 gennaio 2017

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Capezzi, Crisetig, Palladino; Trotta, Falcinelli. All.: Nicola

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Torosidis, Maietta, Gastaldello, Masina; Nagy, Viviani, Dzemaili; Krejci, Destro, Di Francesco. All.: Donadoni

ARBITRO: Calvarese di Teramo


SCOMMETTI LIVE E IN TEMPO REALE SU CROTONE - BOLOGNA! Apri un conto su Bet365 e potrai ottenere fino a 100 EURO con il fantastico Bonus di benvenuto del 100%! 

CLICCA QUI per iscriverti subito e richiedere il SUPER BONUS del portale di scommesse più ricco e vantaggioso al mondo!


CLASSIFICA SERIE A - RISULTATI SERIE A SEMPRE AGGIORNATI

DATE DEI BIG MATCH E DEI DERBY - CALENDARI DEI SINGOLI CLUB


DIRETTA STREAMING - Non possiedi un abbonamento alla pay-tv? Crotone-Bologna, come tutti i match della Serie A 2016-2017, è visibile in diretta streaming gratis per gli utenti del sito web di Bet365. Unica condizione, avere un saldo attivo e aver piazzato una scommessa nelle ultime 24 ore. Registrati QUI e potrai vedere le partite nella sezione Diretta TV.