Lo sfortunato terzino giallorosso si è infortunato nuovamente al ginocchio che ha subito un'ulteriore rottura. Oggi la seconda operazione

L'incubo continua per Alessandro Florenzi. L'esito degli esami strumentali non ha dato scampo alla Roma: nuova rottura del crociato. In giornata il professor Mariani opererà il terzino della Nazionale.

Un vero e proprio venerdì 17 per Florenzi che ha ricevuto la notizia della rottura del crociato già infortunato ad ottobre. In giornata il terzino si sottoporrà all'intervento di ricostruzione del crociato che verrà eseguito dal professor Mariani. Il giocatore si è infortunato da solo nel tentativo di fare un velo, durante l'allenamento con la Primavera della Roma.

Luciano Spalletti dovrà fare a meno del suo numero 24 per almeno 6/7 mesi e il rientro è ipotizzabile per fine settembre, quando la prossima stagione sarà già cominciata. I tifosi giallorossi prenderanno sicuramente malissimo questo nuovo brutto infortunio di Florenzi che sta vivendo un vero e proprio dramma sportivo. In bocca al lupo Alessandro!