Il centrocampista nerazzurro, infortunatosi contro il Torino, si sottoporrà oggi in Cile agli esami strumentali

In casa Inter permane l’ansia legata alle condizioni fisiche di Gary Medel, infortunatosi contro il Torino.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il centrocampista nerazzurro ha raggiunto i suoi compagni nel ritiro del Cile, dove dovrebbe sottoporsi agli esami strumentali per capire l’entità del risentimento ai flessori della coscia destra patito nel match pareggiato 2-2 contro i granata. Solo dopo questi esami si potrà avere un quadro un po’ più cristallino della situazione e degli eventuali tempi di recupero.

Secondo la rosea, fa ben sperare il fatto che il Pitbull abbia lasciato il campo per tempo, dunque prima di peggiorare la situazione. Quel che è certo è che Stefano Pioli segue a distanza la situazione con grande apprensione, visto che nel suo scacchiere tattico Medel è ormai diventato fondamentale, avendo ormai scalzato Jeison Murillo nella gerarchia dei difensori centrali.

Il calendario del Cile prevede una sfida fondamentale per la qualificazione ai Mondiali 2018, nella notte italiana di giovedì, contro l’Argentina a Buenos Aires. Nella notte tra martedì e mercoledì, invece, match interno contro il Venezuela.