Una frase del tecnico dopo il pari contro la Pro Vercelli ha scatenato l'ira dei tifosi, così Giuseppe Sannino ha deciso di andare via

Giuseppe Sannino non è più l'allenatore della Salernitana. Il pareggio di lunedì scorso contro la Pro Vercelli ha creato l'ennesima spaccatura tra il tecnico ex Watford e la tifoseria campana.

"A Salerno non avete mai visto il calcio", si era lasciato sfuggire Sannino dopo il match, scatenando le ire dei tifosi sui social. Così nelle ore successive il tecnico ha deciso di togliere il "disturbo", nonostante il presidente Claudio Lotito abbia tentato di ricucire lo strappo, evidentemente senza riuscirvi. Sannino lascia la squadra granata al dodicesimo posto in classifica, con 18 punti, frutto di 3 vittorie, 9 pareggi e 4 sconfitte.

Adesso è già partito il toto-sostituto. Una pista valida è quella che porta ad Alberto Bollini sotto contratto con la Lazio, ma anche i profili di D’Aversa (ex Lanciano) e De Canio (negli ultimi mesi a Udine), sono tra i papabili. In lizza ci potrebbe essere anche Carmine Gautieri, ma quest'ultimo dovrebbe accettare la proposta del Trapani dopo l'esonero di Serse Cosmi.