Il Benevento non va oltre il pareggio casalingo contro il Vicenza, ne approfitta il Perugia che vince a Novara scavalcando i sanniti

La 37a giornata di Serie B ha visto andare in archivio i primi due match. Nel match delle ore 19:00 il Perugia ha superato per 1-0 il Novara al Piola, in quello delle ore 21:00 Benevento e Vicenza hanno pareggiato a reti inviolate.

PARI TRA BENEVENTO E VICENZA - Match molto complicato per il Benevento nonostante un Vicenza in piena crisi e reduce dal secondo cambio di panchina in stagione, con l'avvento di Torrente in luogo di Bisoli. Nella prima mezz'ora di gioco sono del Vicenza infatti le occasioni migliori con Vita al 12', bravissimo Cragno, e con Ebagua poco più tardi. Nel finale di tempo il Benevento si desta e con Ceravolo spreca al 43' davanti a Vigorito. Nella ripresa il match resta vibrante anche perché le due squadre vogliono la vittoria. Ancora pericolosi Ebagua e Ceravolo, per un match che si accende ancora nel finale. Prima il Benevento reclama un rigore, a ragione, per un tocco di mano in area di rigore di Bianchi sul tocco di Ceravolo. Poco dopo all'86' è invece Lucioni a salvare i padroni di casa sulla battuta a botta sicura di Rizzo. Finisce 0-0 al Vigorito.

PERUGIA CORSARO A NOVARA - Nel primo anticipo della 37a giornata di Serie B, il Perugia ha espugnato il Piola di Novara di misura e cancella il momento no. Agli umbri è bastato il gol di Dezi per portare a casa il successo, per una rete arrivata al minuto 75: Brighi prova la conclusione dal limite dell'area, il pallone dopo una carambola arriva sui piedi di Dezi che da posizione ravvicinata batte Montipò imparabilmente. Tre punti che valgono al momento il quarto posto solitario a quota 56 punti. Il Novara invece resta a secco, fermo a quota 50 punti e fuori dalla zona playoff. E si lamenta per il gol annullato a Lancini quando la sfida era ancora bloccata sullo 0-0 e un rigore non concesso in pieno recupero. Infatti il tecnico dei piemontesi Boscaglia a fine match è sbottato ai microfoni di SkySport:

"Non portiamo a casa niente dopo una gara che avremmo dovuto vincere. Il Perugia non ha praticamente mai tirato in porta, mentre noi abbiamo un gol annullato, un rigore non assegnato e almeno cinque occasioni da gol. C'è delusione, grande rammarico, ma anche consapevolezza della prestazione dei miei ragazzi. Quanto successo oggi è qualcosa di allucinante".

TIENITI AGGIORNATO SULLA SERIE B

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport in live streaming è Bet365,scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)