Il maiorchino fresco vincitore a Pechino si abbatte in due set su Donaldson al debutto, lo stesso fa l'elvetico sull'argentino: domani big match per Fogna

I grandi del tennis tornano in campo per lo Shanghai Rolex Masters, penultimo 1000 della stagione in programma sul cemento della Qizhong Forest Sports City Arena dal ricco montepremi di 5.924.890 dollari. Tutto facile all'esordio per Nadal e Federer.

NADAL SI ABBATTE SU DONALDSON, ORA C'È FOGNINI - Debutto a Shanghai facile facile, come da pronostico per Rafa Nadal, vittorioso senza troppi patemi d'animo sullo statunitense Jared Donaldson, quest'oggi davvero poca roba e infatti costretto a capitolare in due set 6-2, 6-1 in meno di un'ora di gioco. Fresco di successo nell'Atp 500 di Pechino, il tennista maiorchino ha fatto un altro piccolo passo avanti verso la conferma del primato mondiale, che, con molta probabilità, sarà suo a fine stagione. Una gara senza storia, come anticipa ovviamente il risultato finale, con Nadal a mettere subito le cose in chiaro sin dal primo set, quando con una serie di errori del talentuoso Next Gen stelle e strisce lo spagnolo si guadagna e conquista due break consecutivi al 6° e l'8° game, quello decisivo per il primo parziale. Nel secondo set il canovaccio della gara non cambia: il mancino di Manacor lascia soltanto le briciole all'avversario mettendo in fila 22 punti su 24 e sgusciando 3-0 alla prima occasione. Gara già compromessa per Donaldson che poco dopo capitola definitivamente al sesto gioco conquistando il game, set e match nel proprio turno di battuta successivo.

Per Rafa si tratta della tredicesima vittoria consecutiva che lo candida di diritto tra i favoriti alla vittoria del titolo, anche a Shanghai. Al terzo turno lo spagnolo se la vedrà con il nostro Fabio Fognini, reduce da due belle vittorie ai primi turni contro Verdasco e Pouille. Il sanremese cercherà sicuramente di mettergli i bastoni tra le ruote, anche se l'unico vero candidato all'impresa è Roger Federer.

FEDERER OK SU SCHWARTZMAN - Il campione di Basilea è finalmente tornato all'opera dopo diverse settimane di inattività al termine della Laver Cup e lo ha fatto come al solito nel migliore dei modi. Anche se con un pizzico di difficoltà in più, King Roger ha superato all'esordio, sempre in due set, l'argentino Diego Schwartzman, numero 26 Atp e osso duro sconfitto 7-6(4), 6-4 in poco più di un'ora e trenta minuti di gioco. Sfida subito divertente, con i due tennisti in grado di mostrare un ampio repertorio di colpi e mantenere il proprio turno di battuta. Dopo un quasi break concesso al quarto game l'argentino perde il servizio al 6° ma è bravo a recuperarlo subito dopo grazie a degli errori gratuiti di Federer. Il match sfila via così al tie-break, dove il Re (non perde mai) piazza cinque punti consecutivi e porta a casa il set. Grande equilibrio anche nel secondo set, che però si mette subito in salita per Schwartzman che concede il break in apertura a causa di una chiamata sfavorevole del direttore di gara. Federer - davvero ispirato al servizio - ne approfitta andando avanti 3-1 e dopo una sola palla break concessa riesce a chiudere al secondo match point 6-4.

ALTRI RISULTATI - Agli ottavi sfida più agevole per l'elvetico contro l'ucraino Aleksandar Dolgopolov, vittorioso poco prima su Feliciano Lopez. Questi tutti gli altri risultatiSam Querrey (Usa, 10) def. Frances Tiafoe (Usa) 6-3, 7-6(7); Steve Johnson (Usa) def. Di Wu (Chn) 6-2, 6-1; Kevin Anderson (Rsa, 11) def. Jan-Lennard Struff (Ger) 7-6(5), 7-6(2); Gilles Simon (Fra) def. David Goffin (Bel, 8), 7-6(4), 6-3; Isner J. (Usa) def. Tsitsipas S. (Gre) 7-6(2), 7-6(9).

 

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui