Grande equilibrio tra i due azzurri per due set, poi nel terzo Fognini ha preso il largo

Fabio Fognini vince l'ottavo di finale tutto "colorato" di azzurro contro Paolo Lorenzi e ottiene così il pass per i quarti di finale dell'Atp di Mosca (Russia). Una vittoria ottenuta in tre set, dopo due parziali giocati alla pari.

Tanto equilibrio in campo e non ci si poteva aspettare altro. Nel primo parziale si comincia subito con un botta e risposta in fatto di break, anche se il primo allungo vero è fatto da Fognini che si porta sul 4-2. Sul 5-3 a proprio favore però, il ligure perde la battuta favorendo il rientro di Lorenzi. Tuttavia, nel dodicesimo gioco, Fognini strappa per la terza volta nel set il servizio al senese per il definitivo 7-5.

Nel secondo set continua a regnare l'equilibrio, ma è Lorenzi questa volta a mettere il naso avanti e ottenere il break decisivo nel settimo gioco andando sul 4-3. Un allungo che Fognini non riesce a contenere per il 6-4 finale che rimanda tutto al terzo set. Qui però Fognini non lascia scampo a Lorenzi, andando avanti di due break e chiudendo velocemente per 6-1.

Nei quarti di finale, il ligure se la vedrà col vincente del match tra lo spagnolo Ramos e il russo Donskoy.

Fognini b. Lorenzi 7-5, 4-6, 6-1