Match a senso unico tra Nadal e Zverev, con lo spagnolo dominante a dir poco. Novak Djokovic piega Carreno Busta

L'Atp di Montecarlo viaggia spedito verso la definizione del tabellone dei quarti di finale. Dopo le due sorprese in avvio di giornata con le eliminazioni di Andy Murray e Stan Wawrinka, è stato Rafa Nadal a ripristinare le gerarchie vincendo contro Zverev.

MATCH A SENSO UNICO PER NADAL - Sul campo Ranieri III non c'è mai praticamente partita. Ci si attendeva equilibrio e match spettacolare, ma il Nadal visto quest'oggi non ha voluto lasciare spazio a sorprese. Un equilibrio che dura giusto lo spazio di due game, col punteggio fermo sull'1-1. Di qui in poi il maiorchino vola via nel primo parziale, con 5 game consecutivi che "sotterrano" Zverev per il definitivo 6-1.

Nel secondo set la musica non cambia, Nadal continua a dominare e infila altri quattro game consecutivi che portano il punteggio sul pesantissimo 6-1, 4-0 in un'ora di gioco. Zverev riesce finalmente a tenere un game, ma Nadal è ormai lanciato e vince comodamente per 6-1, 6-1. Lo spagnolo nei quarti affronterà nei quarti l'argentino Schwartzman che ha superato senza problemi il tedesco Struff per 6-3, 6-0.

GOFFIN AI QUARTI - David Goffin accede ai quarti di finale battendo in un match molto intenso l'austriaco Dominic Thiem. Il belga porta a casa il primo set al tiebrek, cedendo però nel secondo parziale per 6-4. Nel terzo e decisivo set, Thiem sembra poterla spuntare quando va sul 3-2 e break di vantaggio. Però Goffin non molla e con due break consecutivi porta il match dalla sua parte per il 6-3 finale dopo 2 ore e 17' di gioco.

DJOKOVIC-CARRENO 6-2, 4-6: Il serbo parte molto bene, costringendo Carreno ad affannosi recuperi e ad un gioco totalmente difensivo. Djokovic vola sul 4-2 e continua a martellare il suo avversario sino al netto 6-2 con cui chiude il primo parziale. Anche all'inizio del secondo set sembra tutto facile, col numero due del mondo che sale 2-0 mettendo alle strette Carreno. Quest'ultimo però non molla, sfrutta il primo passaggio a vuoto del serbo e si riporta prima sul 2-2, poi addirittura con un secondo break sul 4-2. Djokovic continua ad essere molto impreciso, con Carreno che ne approfitta e chiude per 6-4.

TERZO SET 6-4 DJOKOVIC - Il match è sempre in grande equilibrio. Djokovic finalmente ritrova anche il sorriso, dopo tanti gesti di nervosismo e di insofferenza. Il dritto inizia a rispondere come ai bei tempi, col break che puntuale arriva bel sesto game al quarto tentativo per il 4-2. Sembra l'allungo decisivo, ma il serbo si scompone ancora e, dopo due errori marchiani sotto rete, permette a Carreno di rimettersi in corsa sul 3-4. Il serbo salva due pericolosissime palle break sul 4-4, prima di riuscire a chiudere 6-4 dopo 2 ore e 26 minuti al primo match point.

Accoppiamenti quarti di finale: Cilic-Ramos e Cuevas-Pouille (PARTE ALTA), Nadal-Schwartzman e Goffin-Djokovic (PARTE BASSA).

RISULTATI OTTAVI DI FINALE 20 APRILE:

COURT RAINIER III

[1] A. Murray (GBR) - [15] A. Ramos-Vinolas (ESP) 6-2, 2-6, 5-7

[3] S. Wawrinka (SUI) - [16] P. Cuevas (URU) 4-6, 4-6

[14] A. Zverev (GER) - [4] R. Nadal (ESP) 1-6, 1-6

[13] P. Carreno Busta (ESP) - [2] N. Djokovic (SRB) 2-6, 6-4, 4-6

COURT DES PRINCES

[9] T. Berdych (CZE) -  [5] M. Cilic (CRO) 2-6, 6-7

[11] L. Pouille (FRA) - [Q] A. Mannarino (FRA) 3-0 ritiro

[6] D. Thiem (AUT) - [10] D. Goffin (BEL) 6-7, 6-4, 3-6

[Q] J. Struff (GER) - D. Schwartzman (ARG) 3-6, 0-6

Tabellone Atp Montecarlo

Programma, diretta Tv e streaming Atp Montecarlo

La storia del torneo

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport in live streaming è Bet365, scopri il palinsesto adesso (registrazione gratuita)