Con una prestazione monstre il serbo annichilisce l’austriaco Thiem e si qualifica per la finale contro il tedesco Zverev

Non sembra mai essere uscito dal campo Novak Djokovic.  Dopo la ripresa pomeridiana dell’incontro con Del Potro, sovrastato con un ritmo forsennato da fondo campo e uno straordinario gioco di gambe, è toccato a Dominic Thiem  fare da sparring allo scatenato campione serbo.

Era da tempo che non lo si vedeva giocare in questa maniera, forse già da poco prima del divorzio con il suo super coach Boris Becker. Nel primo set il malcapitato austriaco, dopo la vittoria su Nadal da molti indicato come uno dei favoriti del torneo, è sembrato addirittura irretito dall’esplosività di un avversario che prima dei quarti non pareva ancora al meglio. In men che non si dica si arrivava sul 5 a 0 Djokovic con un parziale di 20 punti a 6 in favore del serbo.

A questo punto Thiem riusciva finalmente a tenere un servizio ma perdeva  il primo parziale 6 a 1 dando la netta sensazione di non essere ancora entrato in partita. Molti i dritti sbagliati, troppi colpi forzati, corse a vuoto e il “magico” rovescio rimasto con poche opportunità di far male all’avversario. Nel secondo set la direzione dell'incontro non cambiava. Thiem continuava a fare il tergicristallo e Djokovic insisteva nel suo totale dominio dello scambio. Un unico sussulto dell’austriaco sul 3 a 0 per il serbo quando chiudeva un punto con uno spettacolare rovescio a 158 chilometri orari. 

Purtroppo per lui, e per il pubblico sugli spalti, era solo un fuoco di paglia. La musica non cambiava e il numero due del mondo saliva rapidamente 5 a  0 grazie a un doppio fallo di Thiem probabilmente con la testa già sotto la doccia. Impietoso il risultato finale con un 61 60 che oltre la grande prestazione di Novak Djokovic ha messo in luce un avversario mentalmente un po’ scarico e forse non ancora pronto dopo la fantastica esibizione contro Nadal. Dunque la finale degli Internazionali d’Italia edizione 2017 sarà Djokovic – Zverev.

Un ex numero uno che vuole tornare a essere tale e una promessa che vuol vincere il suo primo Master1000 della carriera, gli organizzatori non potevano sperare di meglio.

Dove vedere gli eventi sportivi in diretta streaming

DIRETTA STREAMING - Un sito consigliato per guardare lo sport (calcio, basket, tennis e molti altri sport) in live streaming è Bet365.

Scopri il palinsesto adesso delle partite di oggi e degli eventi sportivi in diretta

DA PC CLICCA QUI (registrazione gratuita)

DA MOBILE CLICCA QUI (registrazione gratuita)


 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Ecco Come fare !