Lo svizzero centra la sua undicesima finale in carriera a Wimbledon, battendo in semifinale un comunque ottimo Berdych

Dopo aver conosciuto il nome del primo finalista tra Cilic e Querrey, è Roger Federer a raggiungere la finale di domenica prossima in quel di Wimbledon.

LA PARTITA - Una sfida molto attesa quella tra Roger Federer e Tomas Berdych, dato che l'ultimo incrocio fra i due aveva regalato spettacolo ed emozioni nei quarti di finale a Miami, quando il ceco si vide annullare anche due match point nel tiebreak del terzo e decisivo parziale.

Il primo set è subito molto interessante, con un Berdych a giocare in maniera molto offensiva nel tentativo di mettere sotto pressione lo svizzero. La tattica funzione bene, anche se Federer nel quinto game con un paio di colpi dei suoi ottiene il primo allungo di giornata. Sul 4-2 per lo svizzero però, Berdych reagisce e approfitta di un turno di battuta di Federer non propriamente buono. Il controbreak è servito, con Berdych che annulla sul 5-5 due pericolosissime palle break. Si va al tiebreak decisivo: a fare la differenza qui è solo un minibreak per lo svizzero, sul 5-4 e con due servizi a favore Federer non sbaglia e porta a casa il primo set.

Il secondo parziale si apre ancora in totale equilibrio. Federer ha il "vantaggio" di servire per primo e condurre sempre le danze, con Berdych sempre costretto ad inseguire nel punteggio lo svizzero. Il ceco salva due palle break nel quarto gioco, Federer una nel settimo, viaggiando sul binario della parità sino al 6-6 e quindi al secondo tiebreak di giornata: qui però non c'è partita, con Federer che allunga subito e con due dritti d'autore manda il ceco al tappeto portandosi sul 5-1 prima e sul 7-4 definitivo poi (dopo 1h 42' di gioco).

Nel terzo set è Berdych a partire col servizio, col ceco che sul 3-2 a proprio favore va anche 15-40: ma qui Federer trova tre ace e un servizio vincente che "mortificano" Berdych. Sul 3-3 è il ceco, pochi secondi poco, a trovarsi sul 30-40: il servizio non lo assiste e sulla seconda Federer lo aggredisce con una risposta di rovescio che fa danni per il primo break. Un game a zero e l'elvetico sale anche 5-3 e ad un passo dalla finale numero 11 a Wimbledon. Berdych si salva al servizio, ma nel decimo game Federer vola via in pochi secondi ed è vittoria per 7-6, 7-6, 6-4.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO. Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI           

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24 e ricevere un compenso? Clicca qui!