Dodici anni fa veniva a mancare uno dei migliori wrestler della storia

Il 13 novembre 2005 è una delle date che gli appassionati di wrestling non dimenticheranno mai visto che ha segnato in maniera indelebile la storia recente di questo sport.

Era una fredda domenica quando nell'incredulità più totale cominciò a circolare una voce alla quale tutti stentavano a crederci. "Eddie Guerrero è morto", questo recitava la breaking news in primo piano su uno dei maggiori siti di informazione sul wrestling. Non poteva essere possibile, quella sera il wrestler messicano avrebbe dovuto combattere in un match valevole per il titolo mondiale contro Batista Randy Orton e, stando alle indiscrezioni giunte in seguito, si sarebbe dovuto laureare campione del Mondo.

I maggiori organi di informazione cominciarono a battere la notizia e furono organizzati vari speciali, speculando sulla morte di Eddie ed insinuando che questa fosse dovuta a causa dell'uso di sostanze stupefacenti. Una volta che l'autopsia stabilì che la morte avvenne, in realtà, per un arresto cardiaco, e nulla aveva a che fare con quelle speculazioni, nessuno più ne parlò facendo passare il messicano per ciò che in realtà non era.

Guerrero, infatti, stava festeggiando i quattro anni di sobrietà, dopo essere uscito dal tunnel dell'alcol e della droga. Il suo motto era Viva la Raza, i lie, i cheat, i steal e con questo è diventato l'idolo delle folle di tutto il mondo, tanto da essere idolatrato sia quando era un Face, sia quando era un Heel.

Dodici anni dopo, la morte di Eddie porta ancora tanto dolore nel cuore dei fan (oltre a quello dei familiari), tanto che sui Social si sprecano i commenti in sua memoria a dimostrazione del fatto di come il wrestler messicano abbia segnato un'epoca. Quella giornata maledetta lo ha portato via all'affetto di milioni di persone ma, pur non essendo riuscito a combattere quel match, sin dal giorno seguente Eddie Guerrero è diventato il campione del mondo del popolo, in eterno.

Ciao Eddie, cercheremo sempre di ricordarti con quel sorriso guascone che ti ha sempre caratterizzato e che ti ha reso unico sul ring e fuori. Viva la Raza para siempre, sarai sempre vivo nei nostri cuori.

SPORTNOTIZIE24 CONSIGLIA...

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Noi di Sportnotizie24 consigliamo Bet365! Hai un altro bookmaker? Cambia adesso e fai una prova REGISTRATI ADESSO (il gioco è vietato ai minori di anni 18). Puoi guardare anche gli eventi sportivi in live streaming

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



 Vuoi scrivere per Sportnotizie24? Ecco come entrare a far parte del nostro team - clicca qui