Vittozzi protagonista di una grande prestazione. E' terza a Annecy-Le Grand Bornand

Nella prova a inseguimento in terra francese arrivano anche l'11° posto di Wierere il 29° di Sanfilippo.

Vittozzi protagonista di una grande prestazione. E' terza a Annecy-Le Grand Bornand

Due giorni sono passati da quando, giovedì 14 dicembre, dopo il quarto posto nella prova sprint ad Annecy-Le Grand Bornand, la nostra Lisa Vittozzi aveva detto: "Prima o poi riuscirò di nuovo a salire sul podio". Detto-fatto perchè sulla stessa pista, l'azzurra ha conquistato oggi il terzo posto nella pursuit (inseguimento, ndr) alle spalle a due mostri sacri della specialità. A vincere è stata la tedesca Laura Dahlmeier, che aveva saltato la prima tappa di Coppa del Mondo per problemi fisici ma che giorno dopo giorno sta ritrovando la condizione che le aveva permesso l'anno scorso di conquistare la coppa di cristallo. Seconda la slovacca Anastasiya Kuzmina.

Per la cronaca, la tedesca ha tagliato il traguardo con il tempo di 30:09.9 e un solo errore al poligono seguita a 14 secondi da Kuzmina. Vittozzi ha così conquistato il primo podio individuale, il secondo podio della stagione dopo quello del 26 novembre nella staffetta mista a Oestersund, in Svezia, nonché il secondo in carriera a livello individuale dopo il terzo posto nella pursuit di Kontiolahti della passata stagione.

"Non mi rendevo molto conto di dove fossi realmente - ha raccontato Vittozzi dopo la gara -, ho cercato di sciare bene perchè sentivo di non avere molto gas nelel gambe, per cui ho puntato tutto sul tiro. Sapevo che se non facevo zero mi sarei giocata il podio, sono stata bravissima di testa. Faccio finta di niente, continuo a gareggiare sapendo che le piccole cose sono quelle importanti, senza pretendere troppo da me stessa perchè potrebbe essere controproducente. Vado avanti gara per gara, l'obiettivo è sempre uno ed è fissato a febbraio, in Corea. Durante l'estate ho lavorato molto e sono migliorata tanto sugli sci, ho una consapevolezza diversa rispetto al passato, riesco a gestirmi, sono conscia di cosa sono e cosa posso combinare, mi sono resa conto che posso stare in alto".

La squadra azzurra ha di che sorridere anche per la bella prestazione di Dorothea Wierer: la finanziera altoatesina è stata penalizzata da due errori nella prima serie, poi è stata infallibile nelle restanti piazzole, concludendo all'11° posto a 1'26"5. Soltanto ventinovesima Federica Sanfilippo a 2'35"2 dalla vincitrice. La classifica generale vede Kuzmina in testa con 259 punti, seguita da Makarainen con 254 e Herrmann con 247. Vittozzi è quarta con 241, Wierer sesta con 207.

FONTE FOTO: FISI.ORG

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



News correlate

Torna su