Sci, Sofia Goggia vince la discesa libera di Cortina

La bergamasca vince la sua quarta gara in Coppa del Mondo, la seconda consecutiva.

Sofia Goggia

Sofia Goggia

Cortina d’Ampezzo, Sofia Goggia ha trionfato nella prima delle due discese libere previste dal calendario di Coppa del Mondo di Sci, è la quarta vittoria assoluta nel circuito maggiore per la ventiquattrenne, la terza in questa specialità che arriva a cinque giorni di distanza dalla vittoria di Bad Kleinkirchheim 

 

Gara perfetta quella della bergamasca che riesce, nonostante qualche errore di linea nella parte centrale, a precedere Lindsey Vonn che aveva dominato le due prove cronometrate infliggendo distacchi molto importanti alle avversarie, ma oggi l’americana ha pagato a caro prezzo una spigolata che le ha fatto perdere velocità e tempo, era in testa prima di sbagliare.

Terza Mikaela Shiffrin, sempre più leader incontrastata del circuito, grazie alla sua sciatta essenziale ed estremamente redditizia, quarta Lara Gut, che dopo l’infortunio dello scorso febbraio sta ritrovando la forma migliore in vista dei giochi olimpici.
Quinta Nicole Schmidhofer Austria, sesta Raghnhild Mowinckel Norvegia, settima Jacquiline Wiles USA,, ottava Stephanie Venier Austria, nona Kira Weidle Germania, decima la seconda azzurra Hanna Schnarf.

Sofia Goggia:” C’era una visibilità difficile, si vedeva poco, non sono così soddisfatta della mia sciata. Nella parte alta non mi sono sentita bene e in quella bassa ho sbagliato grossolanamente qualche linea ma sono sempre riuscita a spingere creando velocità a fine curva. Lindsey Vonn oggi era un missile, se non avesse sbagliato forse sarebbe stata davanti. Vincere a casa è un sogno, la pista di Cortina è la mia preferita, e con oggi conquisto il mio primo pettorale rosso (quello che spetta alla leader della classifica di disciplina ndr)”.

Le altre italiane: fuori per un errore di linea nella parte alta Federica Brignone, arrabbiata al traguardo, 14esima Verena Stuffer, 17esima Nadia Fanchini 25esima Nicole Delago oltre La trentesima posizione Laura Pirovano Federica Sosio Anna Hofer

Giornata d’addio alle gare per Julia Mancuso, l’estrosa americana è scesa in pista con un body alla “Wonder woman” che in carriera vinse la medaglia d’oro in slalom gigante alle Olimpiadi di Torino del 2006 oltre che altre 3 medaglie olimpiche 5 mondiali e 7 vittorie in Coppa del Mondo.

Ti piace scommettere sul calcio e sullo sport in generale? Sportnotizie24 consiglia Bet365 che offre anche più di 100.000 eventi in live streaming all'anno, quindi puoi scommettere mentre guardi l'evento e mentre l'azione si svolge (il gioco è vietato ai minori di anni 18 - Gioca responsabilmente). Ogni evento sul sito web di bet365 che ha l'icona Play o Video accanto ad esso è programmato per essere mostrato tramite Live Streaming. REGISTRATI ADESSO SU BET365

Palinsesto delle partite di calcio e degli eventi sportivi di oggi in streaming

DA PC CLICCA QUI                       

DA MOBILE CLICCA QUI



News correlate

Torna su