WRC RALLY DI MONTECARLO: resoconto della seconda giornata

seconda giornata composta da 6 prove speciali, dopo i trionfi di Ogier nella prima giornata

WRC RALLY DI MONTECARLO: resoconto della seconda giornata

Riparte il campionato mondiale WRC, con il consueto appuntamento a Montecarlo. Ai nastri di partenza il favorito rimane sempre il francese Sebastien Ogier, forte dei cinque mondiali vinti consecutivamente. Il contendente numero uno dovrebbe essere ancora Thierry Neuville con la sua Hyundai.

Nella prima giornata si sono svolte le prime due speciali in notturna, per un tracciato complessivo di 62,2 Km percorsi. A trionfare in entrambe le prove è stato il campione in carica Ogier a bordo della sua M-Sport Ford, ancora una volta squadra da battere. Subito problemi per quanto riguarda Neuville che perde più di 4 minuti essendosi innevato nella prima speciale. Tiene in alto il marchio Hyundai il norvegese Mikkelsen , secondo nella generale dopo il primo giorno. Bene gli italiani Sciessere e Villa, rispetivamente 21esimo e 22esimo nella generale a 6 minuti e mezzo il primo, 8 minuti il secondo.

Seconda giornata, PS3-PS8 145Km

Secondo appuntamento del Rally di Montecarlo che regala nuovi vincitori delle speciali rispetto al dominio di Ogier nella prima giornata. La ps3 è vinta da Tanak (TOY) che mette alle sue spalle il campione francese di quasi 4 secondi. Neuville (HYU) perde ancora terreno nella ps3, accumulando 35 secondi di ritardo, dovuti agli ultimi chilometri della speciale percorsi con la ruota posteriore sinista forata.

Tanak bissa di nuovo il successo nello stesso percorso della ps6, vincendo questa volta con il doppio del distacco sempre su Ogier(FOR) di 6.5 secondi. Ps4 e Ps5 vedono due successi per la M-Sport, uno con il solito Ogier, l'altro con Evans.

La ps4 decreta la fine della corsa in questo rally per il norvegese Mikkelsen della Hyundai, a causa di un problema meccanico, mentre nella ps5 pessima prova di Sordo (HYU) che perde 11 secondi da tutti i concorrenti principali. La Hyundai vede così assottigliarsi le speranze di vittoria. In ripresa Latvala (TOY) che chiude al quarto posto la ps5, alle sue spalle la Citroen di Meeke, ancora lontana però dai vertici.

La ps7 vede la super prova di Evans, per l'ennesimo successo M-Sport. Resiste al ritmo del britannico solo Neuville a 1 secondo, mentre è più di 20 secondi il distacco di Tanak. Male anche Ogier che accusa 35 secondi di ritardo dal compagno di scuderia, per un errore al km 25. Ancora indietro i due finlandesi della Toyota Latvala e Lappi, più di 30 secondi il distacco di entrambi.

L'ultima speciale di giornata vede finalmente il primo trionfo di Neuville, che piazza così il suo primo acuto stagionale dopo le prime prove sicuramente non positive. Il leader della classifica Ogier prende 12.5 secondi di distacco dal belga, ma contiene i danni sugli inseguitori Tanak ed Evans i quali rosicchiano solo un paio di secondi. Bene Latvala con il secondo posto a 7.4 secondi dal primo posto; l'altro finlandese della Toyota Lappi accusa 12 secondi di ritardo. La Citroen piazza ancora al quarto posto Meeke ma in nessuna delle speciali riesce ad entrare nel podio.

Per quanto riguarda gli italiani, Villa ottiene il miglior piazzamento nella ps5, con il 17esimo posto, salvo poi vanificare tutto nella ps6. Costante il rendimento di Sciessere invece che chiude quasi sempre in Top 25.

CLASSIFICA GENERALE TOP TEN - DAY 2

  1.  OGIER (Ford)                             2:07:15.4
  2.  TANAK (Toyota)                          +14.7
  3.  SORDO (Hyundai)                     +59.7
  4.  LAPPI  (Toyota)                            +1:09.9
  5.  LATVALA (Toyota)                     +1:10.1
  6.  MEEKE (Citroen)                        +2:45.5
  7.  BOUFFIER  (Ford)                      +3:34.6
  8.  EVANS  (Ford)                               +4:01.7
  9.  NEUVILLE (Hyundai)                +4:04.1
  10.  BREEN  (Citroen)                         +5:06.6

VUOI VEDERE I CAMPIONATI DI CALCIO E MOLTI ALTRI SPORT IN DIRETTA STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su