Snowboard: Michela Moioli incontenibile. Vince ancora in Coppa del Mondo

La bergamasca ha conquistato l'ottavo successo in Coppa Vittoria che le ha permesso di allungare in testa alla classifica

Snowboard: Michela Moioli incontenibile. Vince ancora in Coppa del Mondo

Ancora una vittoria per Michela Moioli. Sulla pista di snowboardcross di Feldberg, in Germania, l'atleta azzurra ha messo in mostra ancora una volta l'ottimo stato di forma che ne sta caratterizzando la stagione in corso e non ha lasciato scampo alle avversarie vincendo nettamente l'ottava gara della sua carriera in Coppa del Mondo, la terza di questa fantastica annata.

LA FINALE

La bergamasca è partita alla grande anche nella finale e non ha mai rischiato nulla, precedendo sotto lo striscione d'arrivo la canadese Zoe Bergermann e la francese Julia Pereira de Sousa Mabileau. Buona prova anche per l'altra azzurra Raffaella Brutto che ha chiuso la proprio fatica odierna al quinto posto, vincendo la finale di consolazione davanti alla francese Chloe Trespeusch. Proprio il sesto posto della transalpina ha permesso a Moioli di allungare nella classifica di coppa tenendosi ancor più stretto il pettorale giallo di leader conquistato la scorsa settimana a Bansko, in Bulgaria.

LE PAROLE DI MICHELA

Michela Moioli ha poi commentato il successo dicendo: "Oggi mi sentivo davvero bene, mi sentivo consapevole dei miei mezzi, e questa nuova sensazione mi dà calma e tranquillità che è quello che serve per vincere. Io devo stare tranquilla, concentrarmi su quello che di me va bene e non avere foga di fare risultato. E lo stesso continuerò a fare anche in Corea (alle Olimpiadi, ndr). So che ci arriverò con un po' più di pressione, ma io guardo quello che devo fare io e vado avanti per la mia strada".

Per quanto riguarda la Coppa del Mondo, Moioli è arrivata a 5.630 punti, 630 in più della francese Trespeusch: "La classifica di Coppa è molto importante e io credo che sia sbagliato concentrarsi solo sull'Olimpiade - ha aggiunto Moioli -. Alcune atlete hanno deciso di saltare queste gare e sono fatti loro, io sfrutto anche questa occasione che è molto importante".

LA GARA MASCHILE

Nella gara maschile successo dell'austriaco Julian Lueftner, davanti ai francesi Pierre Vaultier e Ken Vuagnoux. Squalificato nei quarti di finale il migliore degli azzurri, Michele Godino, che aveva vinto il suo ottavo di finale.

VUOI VEDERE I CAMPIONATI DI CALCIO E MOLTI ALTRI SPORT IN DIRETTA STREAMING? ECCO LA SOLUZIONE


RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright Sportnotizie24

Protected by Copyscape




News correlate

Torna su